:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci
Agricoltura sociale, progettazione

Master in agricoltura sociale, iscrizioni aperte fino al 24 gennaio 2019

07 novembre 2018

Sono aperte le iscrizioni per la IV edizione del Master universitario di I livello in Agricoltura Sociale che la Scuola IaD - Università di Roma Tor Vergata organizza in collaborazione con Associazione oasi e Rete fattorie sociali. Si tratta di un percorso di studio post laurea in e-learning, pensato per coloro che intendono assumere le competenze per progettare percorsi imprenditoriali e reti di agricoltura sociale. Il Master, infatti, è rivolto in modo particolare a imprenditori agricoli, educatori, project manager, professionisti e operatori sociali. Le iscrizioni sono aperte fino al 24 gennaio 2019 e l'inizio delle lezioni è previsto per febbraio/marzo.
Video promo 2018: https://www.youtube.com/watch?v=A06sjt_DI5c

 

 

Servizio civile, a Riccione due i posti disponibili

25 settembre 2018

Ci sono pochissimi giorni a disposizione per i riccionesi che vogliano candidarsi ai due posti remunerati (per 1.400 ore suddivise in cinque giorni a settimana). Il bando, che scade il 28 settembre mette a disposizione un posto per il progetto "Giovani in comunicazione" nel Settore Servizi alla persona - Politiche giovanili e uno per "La scuola dell'inclusività” alla scuola dell'Infanzia Villaggio Papini. Lo ricorda il Comune del riminese sottolineando che si può fare domanda con posta elettronica certificata (pec) all'indirizzo: comune.riccione@legalmail.it, allegando la documentazione richiesta in formato pdf; oppure con raccomandata a/r all'indirizzo Comune di Riccione - Servizio politiche giovanili Via V. Emanuele II, 2 o infine consegnando la documentazione a mano all'Ufficio protocollo, sempre in via V. Emanuele II.
Tutte le informazioni e la modulistica per la presentazione della domanda sono sul sito http://www.comune.riccione.rn.it.www.comune.riccione.rn.it. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Politiche Giovanili. Referente: Gilberto Ciavatta - tel. 0541/428918 - email: politichegiovanili@comune.riccione.rn.it

 

Bando da 200 mila euro per progetti di inclusione sociale

17 settembre 2018

Only The Brave Foundation, la fondazione del gruppo OTB, annuncia il lancio ufficiale di “Brave Actions For a Better World”: il bando rivolto agli enti non profit italiani con l’obiettivo di ricercare progetti di inclusione sociale all’estero. Per festeggiare il suo decimo anno di attività, la fondazione mette in palio 200 mila euro complessivi come grant in favore delle realtà che lavorano per risolvere problematiche sociali fortemente attuali. L'obiettivo è quello di sostenere le iniziative che favoriscono l’inclusione sociale attraverso attività non comuni, fuori dagli schemi. Sono chiamate a concorrere le organizzazioni non profit italiane che realizzano progetti di inclusione all’estero in uno dei due seguenti ambiti di intervento: minori in situazione di disagio e comunità/gruppi di persone in situazione di disagio Partner di questo progetto è Italia non profit, la piattaforma dedicata al non profit italiano. Il bando è aperto dal 17 settembre al 31 ottobre 2018. In questo periodo le organizzazioni potranno presentare il loro progetto di inclusione sociale seguendo la procedura online disponibile al sito:  https://braveactions.italianonprofit.it

Donazione di generi alimentari, volontariato

Fatto per bene: un bando contro la povertà alimentare

26 luglio 2018

E’ disponibile on line il video di “Fatto per Bene” con l’obiettivo di comunicare e divulgare i principali contenuti del bando, promosso dalla Compagnia di San Paolo, che si propone di combattere la povertà attraverso la promozione di forme di donazione e del recupero capillare delle eccedenze. Fatto per Bene 2018 vuole valorizzare e capitalizzare l’esperienza delle precedenti edizioni allo scopo di contrastare la povertà partendo dalla sua manifestazione concreta più inaccettabile, che riguarda l’insufficienza di beni alimentari di qualità e, in generale, di beni di prima necessità. E’ possibile presentare richieste di contributo entro il 30 settembre 2018 accedendo alla sezione "Contributi" sul sito della Compagnia e utilizzando la scheda iniziativa specifica per il bando.

"L'Africa Chiama" 10 giovani da impiegare in progetti di servizio civile

05 luglio 2018

Hai dai 18 ai 28 anni e sei interessato ad un'esperienza formativa di crescita personale da svolgere in Italia o in Africa? Focsiv e L’Africa Chiama cercano 10 giovani per progetti di servizio civile: 4 volontari per un progetto in Italia e 6 volontari per 3 progetti all’estero. Avranno l’opportunità di vivere un'esperienza significativa attraverso cui contribuire, a livello nazionale e internazionale, a processi di coesione sociale e di impegno civile.
I giovani interessati potranno leggere le schede sintetiche dei progetti: Progetto ItaliaProgetto KenyaProgetto TanzaniaProgetto ZambiaPer maggiori informazioni: 0721 865159 oppure scrivere all'indirizzo volontariato@lafricachiama.org, pagina Fb.

Tag: Servizio Civile, volontariato

Concorso Immagini per la Terra

Supereroi per la tutela dell'ambiente: ecco i vincitori di "Immagini per la Terra"

26 giugno 2018

Selezionati i vincitrici della 26esima edizione del concorso nazionale “Immagini per la Terra”, iniziativa promossa dall’Ong Green Cross Italia e realizzata in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e la campagna Enea “Italia in Classe A” e con il sostegno di Acqua Lete. In totale sono 185 gli studenti, provenienti da 8 scuole e selezionati dalla giuria ufficiale tra gli oltre 20 mila partecipanti all’iniziativa, ad aggiudicarsi la vittoria dell’edizione lanciata per l’anno scolastico 2017/2018 e intitolata “Energia libera Tutti”. Stimolati dal “Decalogo del consumo intelligente”, i vincitori hanno realizzato azioni di risparmio energetico, raccontato storie di supereroi, ideato progetti, inchieste, disegni, sketch, costumi e oggetti con materiale di recupero, dando libertà a tutta la loro fantasia e originalità. "Scegliere di essere supereroi e combattere contro gli scempi ambientali e l’indifferenza nei confronti delle periferie del mondo. Non è solo un sogno da bambini ma la possibilità concreta di contribuire a tutelare il Pianeta con scelte quotidiane orientate alla giustizia e alla sostenibilità". È questo il messaggio che hanno lanciato i giovani vincitori (qui l'elenco).

 

"Fatto per Bene": il bando della Compagnia di San Paolo per il contrasto alla povertà

23 maggio 2018

Il bando Fatto per Bene 2018 si propone di valorizzare e capitalizzare l’esperienza delle precedenti edizioni allo scopo di contrastare la povertà partendo dalla sua manifestazione concreta più inaccettabile, che riguarda l’insufficienza di beni alimentari di qualità e, in generale, di beni di prima necessità. Obiettivo generale: "la riduzione della povertà attraverso la promozione di forme di donazione e del recupero capillare delle eccedenze da parte di sistemi territoriali strutturati che massimizzano il rapporto tra benefici e costi della donazione e del relativo recupero a scopo sociale". Verranno prese in esame richieste di contributo per progetti interamente focalizzati sullo sviluppo di sistemi territoriali per il recupero e la ridistribuzione di eccedenze e donazioni a fini di solidarietà sociale, sistemi caratterizzati da maggiori capacità logistiche e gestionali rispetto a quelle delle singole organizzazioni. Le attività oggetto della richiesta dovranno essere realizzate sui territori delle regioni Piemonte e Liguria. E’ possibile presentare richieste di contributo entro il 30 settembre 2018 accedendo alla sezione contributi sul sito della Compagnia e utilizzando la scheda iniziativa specifica per il bando. 

"Teen! Il futuro a portata di mano": bando 2018 per 5 progetti educativi inediti

19 febbraio 2018

Rivolto ad organizzazioni del terzo settore (saranno privilegiate quelle già attive nell’ambito della progettualità presentata) il bando della Call for Crowdfunding "Teen! Il futuro a portata di mano", la prima lanciata da BPER Banca, "intende sostenere 5 progetti educativi inediti che abbiano come target ragazzi/e dai 13 ai 19 anni". I progetti riguarderanno "percorsi di crescita per i giovani, relativamente ai quali non si introducono restrizioni su metodologia o linguaggio (che dovranno essere chiariti e giustificati nella descrizione del progetto) e nemmeno sugli obiettivi, che potranno essere di carattere sociale, culturale o di educazione alla sostenibilità ambientale". I selezionati potranno partecipare al programma di crowdfunding di BPER Banca finalizzato alla raccolta delle risorse finanziarie necessarie all’effettiva realizzazione; quelli che raggiungeranno almeno il 50% del traguardo fissato, potranno essere co-finanziati per il restante 50%. BPER Banca, per questa iniziativa, ha stanziato un plafond di 25 mila euro. L’iniziativa partirà il 12 febbraio 2018, data di inizio della prima call di chiamata progetti, e terminerà il 30 giugno con la chiusura del crowdfunding. Per informazioni: Ufficio Relazioni Esterne e Attività di Rsi: rsi@bper.it.

 

Premio Palmieri

Premio giornalistico "Angelo Maria Palmieri": al via il bando

16 febbraio 2018

E' arrivato alla 7^ edizione il Premio Giornalistico dedicato a "Angelo Maria Palmieri". Fiaba e la Biblioteca e Associazione Culturale “Angelo Maria Palmieri”, nell’intento di ricordare la figura del giornalista scomparso a soli 30 anni nel 2011, bandiscono il premio a lui intitolato. La partecipazione è gratuita, possono concorrere giornalisti professionisti, pubblicisti, free lance, praticanti e allievi delle scuole e master in giornalismo, riconosciute dall’ordine, autori di articoli in lingua italiana o di servizi radiotelevisivi sul tema in concorso. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 20 Aprile 2018. Il riconoscimento è ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Angelo Maria: "l’informazione e il costante impegno sociale per l’affermazione delle pari opportunità". L’elaborato dovrà, pertanto, affrontare tematiche di rilevanza sociale. Ogni informazione potrà essere richiesta a Fiaba onlus: email: ufficiostampa@fiaba.org. Tel. 06/43400800 o alla Biblioteca e Associazione Culturale “Angelo Maria Palmieri”: email: associazioneculturalepalmieri@gmail.com.  Tel 347/3610992 . Il Bando

 

Economia sociale, torna il Premio Angelo Ferro: in palio 20 mila euro

14 febbraio 2018

In memoria del professor Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016, la Cassa di Risparmio del Veneto e Banca Prossima hanno istituito il Premio per l’innovazione nell’economia sociale dell’importo annuo di 20 mila euro. Il premio sarà assegnato all’organizzazione che abbia dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi. Angelo Ferro è stato un importante imprenditore, docente e filantropo padovano. Tutte le informazioni per accedere al bando sono disponibili nel sito dedicato: www.premioangeloferro.it. Si può concorrerre fino al 9 marzo 2018. 

Premio Franco Cuomo, ecco i vincitori della quarta edizione

30 novembre 2017

Lo scrittore e magistrato Giancarlo De Cataldo, il rettore dell'Università Roma Tre Luca Pietromarchi, il direttore dello Stabile di Roma Antonio Calbi, lo storico Agostino Giovagnoli, la giornalista tv Adriana Pannitteri, gli artisti Oliviero Rainaldi e Marco Tirelli, il missionario Padre Giulio Albanese, il professor Francisco de Almeida Dias, il generale Angiolo Pellegrini, lo scultore polacco Krzysztof Bednarski e il diplomatico algerino Idriss Jazairy. Ma anche lo spettacolo teatrale “Mediterri-Amo: immagini, parole e musiche del nostro mare”.  Sono questi i vincitori della quarta edizione del ‘Franco Cuomo International Award’, il premio dell’associazione Ancislink intitolato allo scrittore, giornalista e drammaturgo Franco Cuomo, scomparso nel 2007. La cerimonia di assegnazione si terrà venerdì 1 dicembre 2017 a Roma alle 16:30 nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Via della Dogana Vecchia, 29) e sarà presentata dal giornalista Giampiero Marrazzo. 
 

"L’Africa si racconta": la nuova call della rivista Africa e Mediterraneo

11 ottobre 2017

Il racconto che l’Africa fa a se stessa, in particolare tramite le forme espressive dei nuovi media, sarà il tema della nuova "call for papers" del prossimo dossier della rivista Africa e Mediterraneo. I mass media contemporanei fanno sì, che oggi più che mai, "le popolazioni dei paesi africani siano al tempo stesso produttrici e fruitrici autonome di un discorso sulla vita in Africa e sull’identità delle comunità africane, con una narrazione che travalica i confini dei singoli paesi e del continente stesso". A partire da queste premesse il numero 87 di Africa e Mediterraneo intende riflettere su forme e contenuti del racconto che l’Africa fa a se stessa, in particolare, ma non esclusivamente, nelle nuove dinamiche interattive del web 2.0. Le proposte potranno trattare i seguenti temi: chi sono i maggiori influencer africani; forme, diffusione e fruizione dei media tradizionali in Africa; forme, diffusione e fruizione dei nuovi media in Africa; tipologia dei contenuti e delle immagini veicolate; impatto che hanno sulle comunità della diaspora; modalità di ingresso di comunicatori africani nel campo mediatico europeo; impatto sulla percezione dell’Africa e dei paesi africani su altre culture. Scadenze: invio delle proposte (400 parole al massimo) 25 ottobre 2017; invio del contributo (in caso di accettazione) 30 novembre 2017.Gli articoli e le proposte potranno essere inviate in italiano, inglese e francese agli indirizzi: s.federici@africaemediterraneo.it e m.scrivo@africaemediterraneo.itQui è possibile scaricare la call for papers.

Concorso "Welfare, che impresa!": candidature entro il 2 ottobre

26 settembre 2017

Fondazione Snam entra tra i promotori di “Welfare, che Impresa!”, la call rivolta alle giovani start up sociali chiamate a presentare progetti innovativi dedicati al welfare di comunità capaci di favorire la coesione sociale, lo sviluppo e il fare rete. Con l'ingresso di Fondazione Snam verranno premiati fino a quattro progetti per un montepremi complessivo del concorso di 300 mila euro. Per questo motivo e a seguito delle elevate richieste per avere maggior tempo a disposizione per ultimare la propria proposta progettuale i promotori hanno deciso di prorogare la chiusura delle candidature fino a lunedì 2 ottobre ore 12.00. Per leggere il bando completo:welfarecheimpresa.ideatre60.it

Uno slime per far sorridere i bambini malati: il concorso di Soleterre

31 agosto 2017

Fino al 15 settembre 2017 prosegue “Slime for smile”, contest estivo lanciato Soleterre – strategie di pace sul proprio canale YouTube dedicato a tutti i bambini che amano creare gli slime. I bambini malati sono innanzitutto bambini e come tutti amano ridere e giocare.  Per questo motivo, la fondazione è alla ricerca di uno slime speciale per far sorridere i bambini malati di cancro ospiti nelle case famiglia che gestisce e nei reparti degli ospedali dove organizza laboratori creativi e divertenti. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la solidarietà bambino-bambino per vincere lo stigma spesso legato al cancro pediatrico. A questo link è visibile il video del contest “Slime for Smile – uno slime per un sorriso. Parte il contest!”: www.youtube.com/watch?v=7dOckl9xkHU. Per partecipare al contest è sufficiente inserire il video sul proprio canale YouTube, entro il 15 settembre, aggiungere come titolo “Slime for smile” e inviare il link come commento a questo video o via email all’indirizzo comunicazione@soleterre.org.

Arte e letteratura, i vincitori del concorso per gli over 50

07 luglio 2017

Sono stati premiati il 7 luglio 2017 con l’assegnazione delle Farfalle e libellule d’oro i vincitori della XXXV edizione del Concorso di prosa, poesia, pittura e fotografia ideato e organizzato dall'Associazione 50&Più che si è tenuto a Baveno sulle rive del Lago Maggiore. I premiati sono stati scelti da una giuria composta da note personalità della cultura e dell’arte: Enrico Benaglia (pittore), Renato Minore (giornalista, scrittore e critico letterario), Lina Pallotta (fotografa e fotoreporter), Elio Pecora (poeta e scrittore), e Duccio Trombadori (giornalista, pittore e critico d’arte). Oltre 500 finalisti da tutta Italia (uno anche dal Canada), 800 le opere, 20 le Farfalle e 4 le Libellule d'oro assegnate, 54 le Menzioni speciali e 10 le segnalazioni della Giuria: questi i numeri del Concorso che premia e valorizza la creatività artistica degli over 50. Ecco le opere premiate: https://we.tl/r9s2krIl8D

"TuttixTutti", premiati i vincitori del concorso Cei per le parrocchie

30 giugno 2017

Sono stati proclamati online sul sito www.tuttixtutti.it i 10 vincitori di TuttixTutti, il concorso che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie. Si è conclusa con un bilancio estremamente positivo un’edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione delle parrocchie. Impegnativa la selezione per la giuria che ha analizzato le numerose candidature pervenute, ben 453, sulla base dei criteri di valutazione, come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere, grazie al progetto, problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro. I primi tre vincitori della 7° edizione del concorso, nato dal successo di ifeelCUD, sono la parrocchia San Lazzaro di Lecce per il progetto denominato “La fattoria dell’interazione”, la parrocchia SS. Trinità di Scalea con il progetto “Seminare speranza, raccogliere futuro”, e la Parrocchia San Simpliciano di Milano che si è aggiudicata il 3° premio con “Dalla strada alla comunità”. 

Al via il concorso di poesia dell'Anmil dedicato alle donne lavoratrici

15 giugno 2017

ROMA - Per richiamare l’attenzione sul mondo delle donne lavoratrici e “manager” dell’impresa-famiglia, nonché sul fenomeno degli infortuni sul lavoro al femminile, l’Anmil (su iniziativa del Gruppo Donne Anmil per le Politiche Femminili), ha lanciato un concorso nazionale di poesia intitolato “Lavoro insicuro: riflessi negli sguardi delle donne”, in collaborazione con Gangemi Editore Spa. L’iscrizione al concorso è possibile on line attraverso il sito www.anmil.it nella sezione appositamente dedicata. Sarà possibile inviare gli elaborati entro venerdì 21 luglio 2017, mentre la premiazione avverrà a dicembre, a Roma. Una giuria speciale composta da esperti del mondo della cultura, del giornalismo e dello spettacolo, coadiuvata dalle componenti del Gruppo Donne Anmil, decreterà le poesie vincitrici cui andranno targhe e premi in denaro: al 1° premio 1.500 euro; al 2° premio 1.000 euro; al 3° premio 500 euro; inoltre ci sarà un “premio Web” del valore di 300 euro per la poesia più votata dagli utenti che visiteranno la sezione sul sito dell’Anmil con tutte le poesie ammesse al concorso. Al termine del concorso, grazie alla partnership con Gangemi Editore, verrà stampato un volumetto con i migliori componimenti pervenuti di cui verrà effettuata la distribuzione in libreria e sul web.

Tag: concorso

Minori migranti, mani

Minori stranieri soli: arriva la nuova figura del tutore volontario

29 maggio 2017

Per la prima volta in Italia e in Europa, viene messa a sistema la tutela dei minori stranieri non accompagnati. La legge 47 del 7 aprile 2017 introduce infatti la nuova figura del tutore volontario. “Una figura importantissima – spiega l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano - che si pone l’obiettivo di incarnare una nuova idea di tutela legale: non solo rappresentanza giuridica ma figura attenta alla relazione con i bambini e i ragazzi che vivono nel nostro paese senza adulti di riferimento, capace di farsi carico dei loro problemi ma anche di farsi interprete dei loro bisogni e garante dei loro diritti. Privati cittadini, adeguatamente selezionati e formati e guidati dalla volontà di vivere una nuova forma di genitorialità sociale e di cittadinanza attiva. Un nuovo ruolo per l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e per i garanti regionali e delle province autonome, che avranno cura di selezionare e formare i tutori inseriti in elenchi istituiti presso il Tribunale per i minorenni”. La funzione del tutore è gratuita e volontaria e la selezione avverrà attraverso la predisposizione di un bando pubblico e aperto.

Bando contro la violenza di genere, vince "Non fare il bullo"

24 maggio 2017

Primo posto per l’istituto comprensivo “Ferraris” di Falconara Marittima nel bando emanato dal Dipartimento nazionale per le Pari opportunità per coinvolgere le scuole nelle iniziative del “Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere”. Oltre cinquecento gli istituti che hanno partecipato a livello nazionale che con  una previsione di finanziamento destinata  a 90 progetti,  per un ammontare complessivo di 5 milioni di euro. “Non fare il bullo” è il progetto del “Ferraris” che va ad interessare, in particolare, le scuole del “cratere”, prevedendo interventi per tutte le diverse componenti (dagli alunni, alle famiglie ed agli insegnanti) con focus sulla violenza di genere. Nel complesso gli istituti interessati sono 45, per 100 classi, con 5  che avranno una funzione pilota, sempre con il coordinamento del “Ferraris”. Il termine è previsto per il mese di novembre. 

Beni comuni, economia solidale, piantine

Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale

09 marzo 2017

In memoria del professor Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016, la Cassa di risparmio del Veneto e Banca prossima hanno istituito il Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale dell’importo annuo di 20.000 euro. Il premio sarà assegnato all’organizzazione che abbia dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi. Tutte le informazioni per accedere al bando sono disponibili nel sito dedicato. I soggetti che intendono concorrere al bando sono tenuti a compilare online l’apposito formulario entro il 7 aprile 2017.

61 Contenuti - Pagina 1 di 4