:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Giubileo, un concorso per esprimere la misericordia attraverso l’arte

17 febbraio 2016

Raccontare il carisma, l’esperienza e le storie della misericordia attraverso il linguaggio delle arti. È questa la sfida che l’Unione cattolica artisti italiani lancia a partire dal 18 febbraio 2016, in concomitanza con la memoria liturgica del Beato Angelico, patrono degli artisti, attraverso il concorso “L’Ucai per il Giubileo”. L’associazione invita soci e creativi a esprimere la loro personale visione della misericordia attraverso opere d’arte. In gara dipinti, fotografie e poesie ma anche disegni realizzati dagli studenti. Le opere dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2016 presso la sezione Ucai di appartenenza. Il regolamento per la partecipazione al concorso è disponibile sul sito www.ucainazionale.net.

Un premio letterario per detenuti scrittori

28 gennaio 2016

Al via il Premio letterario “Goliarda Sapienza”, per la promozione della scrittura nelle carceri. Riservato alle persone detenute e stato ideato dalla giornalista Antonella Bolelli Ferrera. La sesta edizione, che parte il 28 gennaio 2016 è dedicata al tema de “Il Perdono”. La cerimonia di premiazione 2015 si è svolta nella casa circondariale di Roma “Regina Coeli”. La raccolta dei venti racconti finalisti è stata pubblicata da Rai ERI con il titolo “All’inferno fa freddo”. Per info: http://www.raccontidalcarcere.it/

Volontariato: persone in cerchio

Servizio civile-Garanzia Giovani: nuovo bando Focsiv

14 gennaio 2016

Focsiv ha predisposto 3 progetti (Lazio, Sicilia e Puglia) di Servizio civile nazionale-Garanzia giovani  per un totale di 14 posti. L'area di intervento dei progetti è quella dell'educazione e promozione culturale ed educazione alla pace. I volontari selezionati collaboreranno nelle diverse sedi affiancando il personale degli organismi in attività di sensibilizzazione, informazione ed educazione interculturale. La domanda per partecipare ai progetti potrà essere presentata entro le ore 14 dell’8 febbraio 2016, completa di allegati, esclusivamente secondo le seguenti modalità: a mano, a mezzo "raccomandata A/R”; tramite posta elettronica certificata (Pec) di cui è titolare l'interessato, allegando la documentazione richiesta in formato pdf, a serviziocivile.focsiv@pec.it.

Giornalismo investigativo: prorogata la scadenza del Premio Morrione

14 gennaio 2016

L’associazione Amici di Roberto Morrione ha deciso di prorogare di una settimana la scadenza per la presentazione dei progetti candidati alla quinta edizione del Premio Roberto Morrione  per il giornalismo investigativo. Il nuovo termine fissato è mercoledì 27 gennaio 2016. La proroga riguarda solo il termine di invio dei progetti, restano invece invariati tutti i requisiti e le indicazioni del bando. Questa quinta edizione apre ad una nuova categoria in concorso, quella del webdoc d’inchiesta, che si aggiunge alla categoria video-inchiesta. Tra tutti quelli inviati, nel rispetto delle modalità indicate, la giuria selezionerà quattro progetti da finanziare e realizzare, due per categoria. I selezionati verranno resi noti entro il 28 febbraio 2016. Durante i cinque mesi di produzione, gli autori verranno affiancati da un tutor giornalistico, un tutor tecnico e un tutor legale. Oltre a ricevere l’iniziale contributo per la realizzazione, concorreranno ad un premio finale in denaro del valore di 2000 euro ciascuno. Le inchieste finaliste avranno inoltre l’occasione di partecipare a festival e incontri in Italia e all’estero. 

Bando artistico per un'opera dedicata al "Profugo ignoto"

30 dicembre 2015

L’assessorato alla Cultura del comune di Messina unitamente alla Rete dei comuni solidali, indice un bando nazionale per la realizzazione di un’opera o installazione di contenuto artistico e simbolico (scultura o altro tipo d’intervento) che verrà collocata nella piazza Unione Europea della città di Messina. L’opera verrà dedicata al "Profugo ignoto", per ricordare le migliaia di persone, di cui non sappiamo più nulla, che sono morte nel Mediterraneo in questi anni: dovrà avere un’altezza di almeno tre metri; essere visibile dal mare; essere costituita con un materiale resistente alla salsedine e alle intemperie. 
Le proposte progettuali dovranno essere inviate entro il 15 febbraio 2016.
Tutte le informazioni tecniche potranno essere richieste a: assessorato.cultura@comune.messina.it 

 

 
Premio giornalistico Roberto Morrione

Giornalismo investigativo: al via la quinta edizione del Premio Roberto Morrione

17 dicembre 2015

E’ stato lanciato il nuovo bando del Premio giornalistico Roberto Morrione, promosso dall’associazione Amici di Roberto Morrione e dedicato alla memoria e all’impegno civile e professionale del giornalista Rai, fondatore della rete allnews Rainews24 e di Libera Informazione, osservatorio sull’informazione per la legalità e contro le mafie. La quinta edizione apre ad una nuova categoria in concorso, quella del webdoc d’inchiesta, che si aggiunge alla categoria video. I partecipanti non devono aver superato i 31 anni di età il 20 gennaio 2016, termine fissato per l’invio dei progetti corredati da showrell e cv degli autori. Tra tutti quelli inviati, nel rispetto delle modalità indicate nel sito, la giuria selezionerà quattro progetti da finanziare e realizzare: due per categoria. I lavori selezionati verranno resi noti entro il 28 febbraio 2016, a ciascun progetto scelto verrà assegnato un contributo in denaro di 4000 euro da impiegare nello sviluppo e produzione di un’inchiesta. 

Focsiv volontari Romania

"Open your heart. Give me your time" Focsiv cerca volontari per la Romania

18 novembre 2015

Focsiv che da sempre promuove il volontariato nel settore dello sviluppo e della cooperazione internazionale, ha aperto un bando candidature Sve per il progetto “Open your heart. Give me your time” ad Arad, Romania e cerca urgentemente un volontario (tra i 18-30 anni) per svolgere 8 mesi di servizio, a partire dai primi di dicembre 2015 e accrescere le occasioni educative per minori e giovani svantaggiati, sviluppare opportunità di cittadinanza attiva e partecipazione per i giovani e promuovere lo sviluppo culturale della comunità di Arad. Il volontario andrà ad arricchire il team internazionale di 4 giovani (Germania, Spagna e Portogallo) nelle attività educative e di promozione culturale di Asociatia Sirinia sul territorio della Regione Transilvania, in Romania. Per conoscere maggiori dettagli sul programma Sve, i requisiti di candidatura e le attività, si può accedere alla scheda progetto sul sito Focsiv. Il bando scade il prossimo 26 novembre. Per qualsiasi maggiore informazione, inviare una mail a sve@focsiv.it.

 

Educazione ambientale: al via "Immagini per la terra" concorso sui cambiamenti climatici

28 ottobre 2015

Green Cross Italia chiama a raccolta gli studenti delle scuole e con la XXIV edizione del concorso nazionale “Immagini per la terra” chiede di impegnarsi contro il "climate change". Obiettivi: comprendere, conoscere, studiare i cambiamenti climatici in atto in tutto il pianeta. Raccontare, documentare, illustrare cosa è possibile fare e quello che viene realmente fatto per ridurre le emissioni di CO2. In preparazione della Conferenza di Parigi sul clima (COP21), che aprirà i battenti il 30 novembre 2015. L’iniziativa di educazione ambientale promossa in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e con il supporto di Acqua Lete, ha per titolo “Tutti pazzi per il clima: cosa sta realmente accadendo al clima e a quale velocità? Con quali conseguenze per il nostro paese e per il mondo intero?" Informazioni: Anna Moccia tel. 338/4460056, anna.moccia@greencross.it.

Mano tiene macchina fotografica

Un concorso fotografico per parlare di "giovani e lavoro in Italia"

21 settembre 2015

Fino al 20 ottobre 2015 due categorie di fotografi (professionisti e non) potranno cogliere, attraverso i propri scatti, il “mondo” dei giovani alle prese con il lavoro in Italia e partecipare al concorso fotografico 2015 "Giovani e lavoro in Italia” bandito da Limatola Avvocati in collaborazione con il Centro studi giuridici ed economici Luigi Limatola (Cesgieco). Spazio ai racconti fotografici su lavoratori precari, telelavoro, sicurezza, condizioni di impiego, imprenditoria. Obiettivi puntati anche su situazioni di maternità e lavoro, discriminazione, licenziamento e non solo. Tanti i temi a scelta per raccontare l’Italia che lavora. I candidati saranno selezionati da una giuria tecnica. Per partecipare occorre inviare (entro il 20 ottobre 2015), massimo 4 foto (a colori o in b/n) in formato digitale (peso massimo 1mb ciascuna), a: concorsofotografia15@libero.it, insieme a copia del documento di identità, modulo di registrazione e regolamento sottoscritti. Per chi è provvisto di pec, è possibile inviare gli scatti alla mail concorso2015@limatolaavvocati.it. 

Ricerca in medicina, al via il premio giornalistico "Riccardo Tomassetti"

26 agosto 2015

Ha preso il via l'ottava edizione del Premio giornalistico "Riccardo Tomassetti", promosso dal Master "Le scienze della vita nel giornalismo e nei rapporti politico-istituzionali" (Sgp) della Sapienza università di Roma. Il Premio è riservato ai giovani giornalisti che al 1 gennaio 2015 non abbiano ancora compiuto 35 anni, che invieranno i loro elaborati sul tema “Ricerca e Innovazione in medicina", in formato testo, audio o video, realizzati nel corso del 2015. Il miglior servizio si aggiudicherà un premio di 2.000 euro. Quest’anno inoltre, nell’ambito dell’iniziativa, è stato istituito il Premio speciale “Nuove prospettive in virologia”: il miglior servizio di taglio giornalistico su temi relativi a innovazioni terapeutiche, ricerche scientifiche e questioni sociali connesse con la virologia, riceverà un premio di 1.000 euro. La scadenza del bando di concorso è fissata al 15 novembre 2015. Info: www.premiotomassetti.it

Concorso per disegnatori (anche amatoriali) su: istruzione, futuro, intercultura

07 agosto 2015

Focus-Casa dei diritti sociali ha attivato dal 2010 la campagna "Today, tomorrow, to Nino" per promuovere il diritto allo studio di minori e giovani adulti in condizione di fragilità. Per il Calendario 2016, l'organizzazione indice un concorso per illustratori, vignettisti, fumettisti e disegnatori professionisti e amatoriali sui temi "Istruzione, Futuro, Intercultura". La partecipazione al bando è gratuita e aperta a tutti gli artisti italiani e stranieri, senza alcun limite di età (per i minori è richiesta l'autorizzazione dei genitori). Ogni partecipante può presentare una sola opera inedita, non premiata o segnalata in altri concorsi. Le opere devono pervenire tassativamente entro venerdì 2 ottobre 2015. Maggiori informazioni, modulo di iscrizione e regolamento completo

Migrazioni. Scade ad ottobre il bando "Don’t kick me out again"

30 giugno 2015

Il Girovago - Editoria, viaggi, arte, intercultura, progetto a cura della casa editrice Edizioni Nuova S1 di Bologna, lancia “Don’t kick me out again” bando dedicato allo scrittore bolognese Adolfo Albertazzi (1865-1924) e all’allievo più conosciuto, lo scrittore e poeta Emanuel Carnevali (1897-1942). Scopo dell’iniziativa, prendendo spunto dalle storie e dai testi dei due autori è quello di esplorare le dimensioni dell’incontro e del viaggio, delle migrazioni contemporanee e dell’interculturalità, declinandole attraverso una molteplicità aperta e dinamica di linguaggi. Il titolo di questo progetto è tratto dai versi di Emanuel Carnevali: O Italy, O great boot - Don’t kick me out again “O Italia, o grande stivale - Non cacciarmi di nuovo a pedate”. Perché sono qui dove sono? Cosa ho nelle tasche? Cosa ho perso dai buchi nelle tasche? Il bando propone agli autori di dare una loro risposta a queste domande, vicina o anche molto lontana dai riferimenti proposti. I materiali (prosa, poesia, pittura, video, illustrazione, fumetto, fotografia) devono essere spediti via mail a: partecipa@ilgirovago.com. La nuova scadenza per inviare le opere è il 31 ottobre 2015.

"Raccontare il lavoro" al via la sesta edizione del premio Marco Rossi

24 giugno 2015

Sono aperte le iscrizioni alla sesta edizione del premio Marco Rossi, dedicato a servizi, programmi, reportages e documentari radiofonici che abbiano come orizzonte di approfondimento il tema del lavoro e le sue molteplici declinazioni. Il concorso patrocinato dalla Federazione nazionale stampa italiana (Fnsi) è aperto a tutti, in proprio o in collaborazione, in lingua italiana o straniera, con sonori editi e inediti. Per partecipare gli autori dovranno inviare ciascuna opera all’indirizzo di posta elettronica premiomarcorossi@radioarticolo1.it, oppure in tre copie cd presso RadioArticolo1, via dei Frentani 4, 00185 Roma, accompagnate da credits. La data di scadenza è prevista per il 30 giugno 2015. Il premio prevede un vincitore unico, oltre al riconoscimento di un primo classificato. La giuria, composta da giornalisti qualificati in materia e presieduta da Marino Sinibaldi, renderà noto il vincitore/i nella terza decade di settembre 2015. Bando premio Marco Rossi-Raccontare il lavoro

Giornalisti precari. Mani che scrivono su bloc notes

"DyMove" premio giornalistico per parlare di diversità e lavoro

23 aprile 2015

"DyMove – Diversity On The Move" è il premio giornalistico riservato agli studenti delle scuole di giornalismo e agli under 35 iscritti all'Albo dei giornalisti. Promosso dall'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali (Unar) in collaborazione con Associazione Carta di Roma, il progetto europeo esplora i temi della diversità e dell'inserimento lavorativo di categorie a rischio di discriminazione. Con il termine "diversità" si fa riferimento alle categorie esposte al rischio di discriminazione su base etnica e razziale, di orientamento sessuale e identità di genere, di età, di disabilità, di religione. L’articolo vincitore sarà premiato con 1000 euro e la pubblicazione sul periodico online Repubblica.it, media partner del progetto. Il Bando e la Domanda di iscrizione e liberatoria. La domanda di partecipazione deve pervenire, tramite raccomandata A/R o recapitata a mano, entro e non oltre il 30 giugno 2015.

Bando per un corso sull'assistenza all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati

16 aprile 2015

La Scuola del sociale della Città metropolitana di Roma insieme a Capitale lavoro, promuove un bando per l’ammissione di 20 partecipanti al percorso formativo per l'acquisizione di competenze specialistiche in “Assistenza all’accoglienza di minori stranieri non accompagnati”. Il corso intende offrire un'occasione di approfondimento e di aggironamento relativamente ai servizi di accoglienza rivolti ai minori stranieri non accompagnati (msna). Le attività si svolgeranno presso le aule della Scuola del Sociale, in via Cassia n. 472, ed a tutti i partecipanti verrà successivamente rilasciato un attestato di partecipazione. Per ulteriori informazioni e chiarimenti rivolgersi a Capitale Lavoro Spa via Beniamino Franklin n. 8, 00153 Roma. Tel. 06-85358322, fax 06-8541473 e-mail: formazione@capitalelavoro.it.  Scadenza bando 30 aprile 2015.

"Raccontare il lavoro" al via il Premio Marco Rossi

16 aprile 2015

Fino al 30 giugno 2015 è possibile iscriversi alla sesta edizione del Premio Marco Rossi, dedicato a servizi, programmi, reportages e documentari radiofonici che hanno come orizzonte di approfondimento il tema del lavoro e le sue molteplici declinazioni. Il concorso è aperto a tutti, in proprio o in collaborazione, in lingua italiana o straniera, con sonori editi e inediti. Si può partecipare inviando ciascuna opera a premiomarcorossi@radioarticolo1.it oppure in tre copie Cd a RadioArticolo1, via dei Frentani 4, 00185 Roma, accompagnate da credits.

Al via la settima edizione del premio "Giornalisti del Mediterraneo"

13 aprile 2015

Terrorismo internazionale e libertà di stampa. Sono due le sezioni previste per la 7° edizione del concorso “Giornalisti del Mediterraneo” che si terrà dall’8 al 12 settembre ad Otranto, tra le mura del borgo medioevale. Nella prima sezione saranno premiati i migliori reportage che abbiano trattato i temi legati alle azioni di guerra dei jihadisti e al terrorismo internazionale, al ruolo delle donne, all’arruolamento dei minori, all’approvvigionamento delle armi e alla distruzione di villaggi e opere d’arte. Invece, nella seconda sezione, partendo dai fatti di Charlie Hebdo, giornale satirico francese, saranno premiate le inchieste sul tema della libertà di stampa. Il bando scade il 30 maggio 2015. 
 
 
 
 

Aperte le iscrizioni al concorso fotografico “la mia città solidale"

08 aprile 2015

Fino al 30 aprile 2015 sono aperte le iscrizioni – gratuite - per partecipare alla seconda edizione di "La mia città solidale", concorso di fotografia sociale promosso da Roma Capitale – Assessorato Politiche sociali, salute, casa ed emergenza abitativa e Fondazione Roma Solidale onlus, in collaborazione con Anmil – Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro. Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, nasce con lo scopo di svelare e dare rappresentazione artistica alle Città dentro le Città. Le tante città che abitiamo e “ci abitano” esprimono diversità e gesti di ordinaria solidarietà: in questo senso, il concorso si propone di rappresentare storie, persone, vita quotidiana di una città solidale, positiva, vitale, che non si nasconde alle criticità e non nega le emergenze sociali, ma che sa rappresentarsi anche nell’altro, nell’altrove, ovunque ci sia una relazione. 
 
 

Bleu Monkey Studio editore in cerca di scrittori "disabili"

03 aprile 2015

La casa editrice Blue Monkey Studio raccoglie iniziative editoriali e promuove la pubblicabilità dei testi in lingua italiana scritti da disabili e non. Inoltre, per tutto il 2015, la BMS applicherà sconti a ragazzi disabili di età inferiore a 20 o 25 anni e a persone over 65. Per maggiori dettagli: www.bluemonkeystudio.wix.com

59 Contenuti - Pagina 3 di 3