:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Concluso il percorso di formazione per 100 operatori GUS impegnati nella prima accoglienza

Gus Italia. Formazione

24 marzo 2017

Centosessanta ore da ottobre a marzo, per oltre cento studenti, tra iscritti e uditori. Si tratta del ciclo di formazione finanziato da Fon.Coop, Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative dedicato agli operatori e coordinatori GUS impegnati nei progetti di prima accoglienza “Emergenza Prefettura”, che si è concluso nei giorni scorsi dopo cinque mesi di lezioni frontali. Quattro le attività formative: tutela legale, con gli avvocati Paolo Cognini e Gabriella Ciarlantini; Dinamiche di gruppo, con Andrea Pignataro, Marta Immacolata Onnis e Federica Ferri; poi ancora, L’operatore sociale nel mondo del lavoro, con Marco Squartini della Cisl e Matteo Pintucci della Cgil, fino alla Presa in carico socio sanitaria con le psicologhe Gemma Cartechini, Evelyn Puerini e Stefania Scodanibbio. Il GUS opera da tempo all’interno del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) e negli ultimi anni, con l’incremento dell’afflusso dei migranti dovuto a conflitti sempre più cruenti, ha sviluppato ulteriori sistemi di accoglienza, tra i quali l’“Emergenza Prefettura”, che gestisce dal 2007 in diverse provincie italiane. 
Tutte le informazioni: www.gus-italia.org

» Leggi tutti gli annunci