:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Campi estivi nei Sibillini: per riavvicinare i bimbi ai monti, dopo il terremoto

01 giugno 2017

“Riavvicinare i bambini all’incanto dei Monti Sibillini”, con questo obiettivo, l’associazione Cvm (Comunità volontari per il mondo) promuove e organizza giornate di campeggio fra le montagne che si svolgeranno con la chiusura delle scuole, destinate agli studenti delle primarie e delle secondarie di primo grado. L’iniziativa nasce assieme ai corsi per Tutori di resilienza che Cvm ha organizzato con RIRes, l’Unità di ricerca sulla resilienza dell’Università Cattolica di Milano "per aiutare i bambini che hanno subito la paura del terremoto a ritrovare la normalità". Il sisma ha modificato il rapporto fra comunità e Sibillini, con "le montagne che da orizzonte accogliente si sono trasformate in luogo di minaccia tellurica", per questo la ong, attraverso i campi estivi, intende riportare i più piccoli alla riscoperta del loro patrimonio naturalistico e culturale, fra miti e tradizioni. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 giugno. Per informazioni: www.cvm.an.it o telefonare allo 0734/674832, o scrivere a cvmap@cvm.an.it

» Leggi tutti gli annunci