:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Al via il concorso di poesia dell'Anmil dedicato alle donne lavoratrici

15 giugno 2017

ROMA - Per richiamare l’attenzione sul mondo delle donne lavoratrici e “manager” dell’impresa-famiglia, nonché sul fenomeno degli infortuni sul lavoro al femminile, l’Anmil (su iniziativa del Gruppo Donne Anmil per le Politiche Femminili), ha lanciato un concorso nazionale di poesia intitolato “Lavoro insicuro: riflessi negli sguardi delle donne”, in collaborazione con Gangemi Editore Spa. L’iscrizione al concorso è possibile on line attraverso il sito www.anmil.it nella sezione appositamente dedicata. Sarà possibile inviare gli elaborati entro venerdì 21 luglio 2017, mentre la premiazione avverrà a dicembre, a Roma. Una giuria speciale composta da esperti del mondo della cultura, del giornalismo e dello spettacolo, coadiuvata dalle componenti del Gruppo Donne Anmil, decreterà le poesie vincitrici cui andranno targhe e premi in denaro: al 1° premio 1.500 euro; al 2° premio 1.000 euro; al 3° premio 500 euro; inoltre ci sarà un “premio Web” del valore di 300 euro per la poesia più votata dagli utenti che visiteranno la sezione sul sito dell’Anmil con tutte le poesie ammesse al concorso. Al termine del concorso, grazie alla partnership con Gangemi Editore, verrà stampato un volumetto con i migliori componimenti pervenuti di cui verrà effettuata la distribuzione in libreria e sul web.

Tag: concorso

» Leggi tutti gli annunci