:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Una mostra multimediale per la giornata mondiale del volontariato

22 novembre 2016

La Pastorale giovanile di Arezzo sta organizzando una mostra interattiva multimediale per la giornata mondiale del volontariato e dei diritti umani. Chiunque può partecipare con performance, video arte, fotografia, pittura, scultura, poesia, letteratura, musica. Il materiale può essere inviato entro il 25 novembre 2016 a paolo.stoppani@yahoo.it in digitale oppure si può indicare il link per scaricarlo. La scelta dell’esposizione sarà il più possibile vicino al concetto di un "volontariato a un metro e mezzo da noi, l’importanza di esserci per gli altri, ma sono apprezzate anche le opere che tocchino semplicemente i diritti dell’uomo e la loro violazione". Tutte le opere possono essere anche solo in materiale digitale. Questo l’evento su Fb: https://www.facebook.com/mostrasanmichele

La prima neve - film Andrea Segre

Diversamente uguali, al cinema contro le discriminazioni

22 novembre 2016

Mercoledì 23 novembre 2016 verrà proiettato il film "La prima neve" di Andre Segre, presso il Centro sportivo Lama Di Reno (Via Caduti del 27 Novembre 43, 18 - Lama di Reno, Marzabotto). L'evento rientra nella rassegna Diversamente uguali. Rassegna contro le discriminazioni. La serata inizierà con un aperitivo alle ore 19.30. Dalle 20.30 la proiezione del film. Questa la sinossi: Dani, fuggito dal Togo e poi nuovamente dalla Libia in fiamme, arriva a Pergine, piccolo paese del Trentino, con la figlia piccola. In montagna, dove ha trovato lavoro presso un anziano apicoltore, fa la conoscenza di Michele, un bambino che soffre ancora per la perdita improvvisa del padre. Nasce tra i due un’amicizia inaspettata. Qui il link all'evento: https://www.facebook.com/events/132456243903429/

Bar quando - locandina

Bar quando: uno spettacolo teatrale per il "dopo di noi"

22 novembre 2016

Venerdì 25 novembre 2016 alle ore 18 presso il teatro Bertolt Brecht di Perugia (Via San Sisto) andrà in scena lo spettacolo teatrale “Bar quando” della compagnia Rinoceronte Teatro.  L'ingresso è a offerta libera: il ricavato sarà destinato alla Comunità Capodarco di Perugia per la costruzione della Residenza dopo di noi a Prepo, che accoglierà 18 persone con disabilità psico-fisica rimaste sole. Per informazioni: capodarco_perugia@libero.it - 075.5051.056

Housing sociale, casa che passa da mano a mano

Il Programma Housing compie 10 anni: due giorni di eventi a Torino

18 novembre 2016

Il Programma Housing della Compagnia di San Paolo è nato nel novembre 2006 per rispondere alla domanda abitativa di chi si trova in una situazione temporanea di vulnerabilità sociale ed economica e contribuire quindi alla definizione di una nuova cultura dell’abitare. I dieci hanni di attività verranno celebrati con due giorni di eventi a Torino. L'1 dicembre 2016 dalle 18.30 verranno aperte le quattro sedi dei progetti che la Compagnia di San Paolo ha contribuito a realizzare (Luoghi Comuni - Porta Palazzo, Luoghi Comuni - San Salvario, StessoPiano e Coabitazioni Giovanili Solidali). Le aperture saranno accompagnate da performances, musica e djset per una serata di festa. Il 2 dicembre alle 10.00 verranno invece presentati i risultati raggiunti e le prospettive future in una tavola rotonda moderata da Luca Mercalli. Vai al programma

Palermo, contro le barriere fisiche e mentali arriva il "Carrozzina day"

11 novembre 2016

Il 12 e il 13 novembre 2016 si terrà a Palermo il "Carrozzina Day", una due giorni organizzata dai curatori della pagina facebook “Lazzaro siediti e cammina” in collaborazione con la fondazione Villa delle Ginestre, il Coordinamento H, il comitato Ballarò significa Palermo, l'Asms e con il patrocinio del Comune. Dalla mattinata di sabato sul Cassaro alto alcuni volontari illustreranno le difficoltà che in un breve percorso già tracciato incontra una persona che ha bisogno di muoversi su una sedia a rotelle. Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, Antonella Balistreri della Fondazione Villa delle Ginestre, l'architetto Salvo Maniscalco e la psicologa Lunia Ales. "Il Carrozzina Day vuole essere la prima di una serie di iniziative di sensibilizzazione e di pratiche virtuose di inclusione da intraprendere per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità - scrivono gli organizzatori -. Lo scopo è quello di far capire a tutti ciò che va cambiato non solo nell'architettura cittadina ma soprattutto nella psicologia di chi non ha problemi motori. Per questo gli intervenuti avranno la possibilità di provare a sedersi e condurre una carrozzina lungo un percorso prestabilito". (set)

Scuola antisismica di Cittarreale

Terremoto, pronta la scuola antisismica per i bambini di Cittareale

08 novembre 2016

Verrà inaugurata mercoledì 9 novembre 2016 (ore 14) la nuova scuola antisismica per i bambini di Cittareale, frazione di 450 abitanti in provincia di Rieti colpita dal terremoto. La costruzione è stata finanziata da Fondazione cassa di risparmio di Firenze, Unicoop Firenze e Confederazione nazionale misericordie d’Italia. La scuola è stata costruita in tempi rapidi dalla ditta Panurania spa di Barberino Val d’Elsa, anche grazie alla collaborazione tra Protezione civile e del Miur che hanno individuato il sito e hanno attivato le opere di urbanizzazione in collaborazione con l’amministrazione comunale. Il costo complessivo di 264 mila  euro è stato interamente coperto dal partner del progetto. La scuola ha una superficie di 260 metri quadrati ed è collocata accanto al Centro operativo avanzato dei Vigili del fuoco, in una posizione centrale rispetto al territorio comunale. 

nati per leggere - disegno

"Nati per leggere" celebra il diritto alle storie di tutti i bambini

04 novembre 2016

Torna “Andiamo dritti alle storie!”, la Settimana nazionale “Nati per Leggere” che celebra il diritto alle storie di tutte le bambine e di tutti i bambini. Si tratta di un programma nazionale che promuove la lettura condivisa in famiglia, fin dai primi mesi di vita come buona pratica per lo sviluppo. Grazie alla collaborazione in rete di pediatri, bibliotecari, educatori, librai, volontari e di altre figure sanitarie e socio-educative, "Nati per Leggere" è oggi il terzo programma su scala internazionale, dopo Reach out and Read (Usa) e Bookstart (Gb) e raggiunge un bambino su tre.  Dal 13 al 20 novembre 2016, negli oltre 2 mila comuni aderenti di tutta Italia, circa 10 mila operatori e volontari organizzeranno momenti di lettura e incontri di sensibilizzazione dedicati alle famiglie. Per maggiori informazioni: www.natiperleggere.it

Souq film festival - foto film

Al via la quinta edizione del Souq film festival

26 ottobre 2016

Celebrare la ricchezza della diversità, valorizzando una cultura di comprensione reciproca, inclusione e coesione sociale. Raccontare le città del mondo e i loro abitanti, i problemi che li accomunano e i modi per superarli, promuovendo diritti e cittadinanza. Questo lo spirito che anima il Souq film festival, la rassegna cinematografica promossa dalla Casa della carità di Milano, che torna al Chiostro “Nina Vinchi” del Piccolo Teatro Grassi dal 4 al 6 novembre 2016. Per questa quinta edizione del concorso, che rinnova la partnership tra la Fondazione presieduta da don Virginio Colmegna e il Piccolo Teatro di Milano, a contendersi il riconoscimento del pubblico e quello della giuria saranno 24 cortometraggi provenienti da 15 Paesi, che partecipano in tre categorie: animazione, fiction e documentario. In programma anche due lungometraggi fuori concorso, entrambi legati al tema delle migrazioni forzate. Per maggiori informazioni: www.souqfilmfestival.org

Al via il congresso della Camera nazionale avvocati per la famiglia e i minorenni

12 ottobre 2016

"In questo mondo in rapida evoluzione nell’area persone e relazioni familiari, la professione forense non può rimanere immobile. Sempre più necessari preparazione ed approccio multidisciplinari. I nuovi avvocati devono essere pronti a contenere le emozioni, a promuovere i cambiamenti delle relazioni e a sostenere le persone nel costruirne di nuove. L’avvocatura è chiamata sempre più spesso anche a compiti di cura dei soggetti vulnerabili (curatore, tutore, amministratore di sostegno) che necessitano di un ulteriore arricchimento della professionalità forense senza abbandonarne le specificità". Ma quale sarà, allora, il profilo dell’avvocato del futuro in questo delicatissimo settore? CamMiNo, Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni ha voluto dedicare proprio a questo il suo congresso annuale di quest’anno dal titolo “Nuove relazioni familiari, procedure e nuovi giudici, nuovi avvocati tra Europa e Mediterraneo, per la tutela delle persone e delle relazioni familiari” che si terrà a Cassino dal 13 al 15 ottobre presso le sale dell’Hotel Al Boschetto, aperto con un primo confronto con l’eurodiritto e la sua spinta propulsiva sul diritto interno. Il congresso, che aprirà ufficialmente i lavori domani pomeriggio alle 14, con gli interventi di saluto del Sottosegretario di Stato al Ministero di Giustizia Federica Chiavaroli anche in rappresentanza del Ministro Andrea Orlando e, in rappresentanza del Ministro per la famiglia Enrico Costa, il professor Ballarani, oltre a molte altre autorità ed associazioni presenti, prevede nella prima delle tre giornate la relazione della Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano. 

Giornate di agricoltura sociale - Kairos

"Giornate di Agricoltura Sociale": laboratori per ragazzi nelle aziende agricole

12 ottobre 2016

La Cooperativa Sociale Kairos ha organizzato l’iniziativa, denominata "Campi aperti – Giornate di agricoltura sociale": un ciclo di laboratori esperienziali in tre aziende multifunzionali, realtà che non sono impegnate unicamente nella produzione agricola ma anche in attività utili per la comunità. Le Giornate sono rivolte ad adolescenti e giovani, di età compresa tra i 15 e i 23 anni, e agli operatori che li accompagneranno a questi appuntamenti. I laboratori si svolgeranno il 24 ottobre, il 7, il 15 e il 23 novembre 2016. I servizi e le organizzazioni territoriali che seguono i ragazzi interessati sono invitati a prenotarsi entro una settimana prima della giornata alla quale desiderano partecipare. Per informazioni e prenotazioni: segreteria@kairoscoopsociale.it - 06 51600539

Beni comuni CeAs

"Una nuova idea di benessere sociale": manifesto per valorizzare i beni comuni

06 ottobre 2016

La riqualificazione di un’antica cascina abbandonata all’interno del Parco Lambro di Milano diventa la scintilla per innescare una riflessione sul tema, più che mai attuale, della valorizzazione dei beni comuni. Il CeAS Consorzio Cascina Molino San Gregorio, mercoledì 19 ottobre alle 9.30 alla Triennale di Milano presenta "Una nuova idea di benessere sociale. Per Milano, insieme” un manifesto attorno al quale vuole chiamare a raccolta i cittadini, le personalità del mondo delle istituzioni, della cultura, dell’economia per riflettere sul tema della valorizzazione dei beni comuni. Insieme al presidente del Consorzio Umberto Zandrini, ne discuteranno: don Virginio Colmegna, Pierfrancesco Maran, Sabina Ratti, Adriana Pavin, Aldo Bonomi, Francesco Benvenuto e Antonio Longo. "Abbiamo scelto un’antica cascina per ricreare la forte coesione sociale che si respirava in passato in posti come questo. Qui daremo vita a un luogo dove si concretizzi una nuova idea di benessere sociale, fatto di gesti di cura, accoglienza, generosità, solidarietà e cultura che vadano a beneficio di tutti i cittadini, con una particolare attenzione per quelli più fragili”.  

Il Gruppo Bnl lancia la “Diversity & inclusion week"

04 ottobre 2016

La diversità come valore da salvaguardare e promuovere in una società sempre più aperta e diversificata: il Gruppo Bnl lancia in Italia la “Diversity & Inclusion Week “, un’iniziativa internazionale promossa dal Gruppo Bnp Paribas e già realizzata con successo dal 2012 in vari paesi: solo lo scorso anno sono stati coinvolti circa 5000 dipendenti nel mondo. A Roma, dal 4 ottobre 2016, Bnl ha previsto un programma di eventi ed incontri dedicati ai propri dipendenti. Per la Diversity Week, è stata organizzata una tavola rotonda, uno spettacolo teatrale, mostre e, per diffondere una cultura della diversità anche a tavola, la degustazione di un menù multietnico nelle mense aziendali. Gli eventi hanno l’obiettivo di promuovere un ambiente di lavoro inclusivo. 

Papa Francesco

I minori abbandonati della Georgia incontrano il Papa

30 settembre 2016

"In Georgia siamo testimoni di un grave disagio sociale di cui sono vittime i minori abbandonati negli istituti e di un’enorme povertà diffusa fra le famiglie", a denunciarlo è Giovanni Ramonda, Responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII nel paese caucasico che l'1 ottobre 2016 sarà presente all’incontro del Santo Padre Papa Francesco con gli operatori delle opere di carità della Chiesa. Con lui saranno i circa 25 accolti dalla Comunità nelle due case famiglia sorte nella città di Batumi: porteranno la voce delle centinaia di persone che vengono assistite dai volontari in una baraccopoli della città fin dal 2006. La Comunità collabora con i Servizi sociali del territorio, in una regione in cui i cattolici sono una esigua minoranza.

Elisoccorso, elicottero

Le Misericordie d’Italia per la prima volta al Salone delle emergenze

30 settembre 2016

Otto secoli di storia, volontariato e carità. Per la prima volta al “Reas”, salone dell’emergenza che si svolgerà alla Fiera di Montichiari dal 7 al 9 ottobre 2016 ci sarà la Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia con un proprio padiglione. Il movimento delle Misericordie nasce a Firenze nel 1244 e in ben 8 secoli dalla città toscana si è esteso in tutta Italia. Attualmente sono 700 le Misericordie tra arciconfraternite, confraternite e fraternite alle quali aderiscono 670.000 iscritti e 100.000 volontari attivamente impegnati in opere di carità, supportati da ben 2500 automezzi. Al Reas il movimento delle Misericordie porterà in mostra alcune delle sue principali attività. Sarà presente un elicottero adibito ad elisoccorso, sul quale i volontari potranno salire e fare un piccolo volo di prova. Per maggiori informazioni www.misericordie.org

crocevia di sguardi - Locandina

Crocevia di sguardi: documentari e approfondimenti sulle migrazioni

30 settembre 2016

Fieri presenta la rassegna “Crocevia di sguardi”, giunta alla dodicesima edizione: dall’inaugurazione del 6 ottobre al 17 novembre 2016, a Torino, un percorso di documentari e approfondimenti per conoscere e capire le migrazioni in uno degli anni più drammatici per il numero di persone arrivate alle porte dell’Europa. Diversi documentari hanno come protagonisti uomini e donne alla ricerca di un luogo sicuro dove vivere. Molti di loro sono bambini o adolescenti. Un focus speciale, con due serate di proiezioni, è dedicato agli USA, quest’anno alle prese con elezioni presidenziali nelle quali il tema migratorio sarà centrale. In una giornata di workshop dal titolo “Dentro il reale”, il regista Marco Santatelli racconterà ai giovani il suo cinema. Infine, nei pomeriggi del 20 ottobre, del 3 novembre e del 17 novembre i temi dei documentari saranno ulteriormente approfonditi in seminari pomeridiani presso il Campus Luigi Einaudi dell’Università di Torino. Le proiezioni serali si terranno non solo nella tradizionale sede del cineteatro Baretti, ma anche nelle Case del Quartiere, all’interno dei territori a più alta immigrazione della città. 

Dalla Sicilia ad Assisi la pedalata per l'acqua e per i diritti dei più deboli

21 settembre 2016

Una pedalata simbolica dalla Sicilia fino ad Assisi per l'acqua come bene comune, contro ogni forma di privatizzazione ma anche per i diritti dei più fragili; il bisogno di acqua nei paesi africani e la strage dei migranti. E' l'iniziativa “PedalAcquAssisi per un’ecologia integrale”. Promossa dalle associazioni di volontariato "Lvia" e "Vivi e Lassa Viviri" è portata avanti da Vito Restivo e Gabriele Restivo di Palermo ed Elisa Bobba di Cuneo, tre ciclisti dilettanti che si occupano di solidarietà e cooperazione internazionale. La pedalata che ha già avuto tre tappe siciliane introduttive (Castelbuono, Gioiosa Marea e Messina) partirà ufficialmente giovedì 22 settembre da Villa San Giovanni (Me), dopo 15 tappe si concluderà ad Assisi l'8 ottobre per confluire nella Marcia della pace Perugia-Assisi del 9 ottobre 2016.

 

Settimana dell'accoglienza

Dalla società delle solitudini al valore della comunità: settimana dell'accoglienza

21 settembre 2016

"Stiamo andando verso la società delle solitudini. Crescita della popolazione anziana, fragilità delle famiglie, crisi economica e nuove povertà, presenza di rifugiati e immigrati: sono grandi cambiamenti che stanno modificando profondamente la nostra società" sempre più frammentata in individui e gruppi isolati. Proprio in un momento come questo, è necessario riscoprire il valore dell’accoglienza. Il Cnca del Trentino-Alto Adige/Südtirol affronterà il tema attraverso la Settimana dell'accoglienza, sei importanti convegni dal titolo "Dai frammenti alla comunità. Dalla società delle solitudini alla comunità delle relazioni umane". Gli incontri si svolgeranno dal primo al 9 ottobre 2016 e saranno dislocati sul territorio (Arco, Cavalese, Cles, Rovereto, Trento). Una settimana di attente analisi, sguardi al futuro, proposte operative e una serie ricchissima di iniziative in vari ambiti e in tanti luoghi in cui "l’accoglienza è quotidianamente vissuta e anche fraternamente sperimentata". Tra gli obiettivi principali: "fare emergere quanto di positivo si sta facendo nei vari ambiti; dare spazio alle voci e alle esperienze più diverse e incoraggiare la collaborazione tra associazioni, cooperative sociali, enti pubblici e privati" Informazioni: segreteria.taa@cnca.it

Festival abilità differenti musicali

Festival delle differenti abilità musicali: una giornata di musica, danza e arte

21 settembre 2016

Venerdì 14 ottobre 2016 il Palazzetto dello Sport Pala Badiali di Falconara Marittima (An) dalle 10 di mattina fino alle 16, accoglierà sul palco e nel parterre, musicisti, musicologi, musicofili e musicanti in arrivo da tutta Italia in occasione della decima edizione del "Festival della musica impossibile" incontro nazionale delle differenti abilità musicali, una giornata di musica, danza e arte, ma soprattutto un originale incontro nazionale delle diverse abilità musicali che dimostra "sonoramente", come ogni corpo contiene la sua musica, calibrata sul ritmo vitale e imprevedibile dell'emozione e del buon umore. World music, jazz, genere cantautorale, folk, classica e corale: "musiche improbabili, incongrue, impresentabili e impossibili". Il “Festival della Musica Impossibile” è nato 10 anni fa all'interno del Centro “E. Bignamini” di Falconara della Fondazione Don Gnocchi, che utilizza da sempre la musica nella riabilitazione. Si tratta di un momento espressivo per coloro che, in situazione di disabilità, hanno compiuto un percorso di formazione attraverso la musicoterapia. La partecipazione, sia come pubblico che come esecutori, è libera e aperta a tutti. Info: info@musicaimpossibile.it Tel 328 72 39 778

At home in the world - immagine film

Migranti, a Bologna proiezioni e letture sul tema dell'accoglienza

15 settembre 2016

Mercoledì 21 settembre si terrà a Bologna (Kinodromo - via Pietralata, 55 - Ore 18) un evento pensato per trattare il tema dell’accoglienza dei richiedenti asilo sotto diversi punti di vista. Si parte con la lettura di testi elaborati da alcuni studenti del Liceo Minghetti a partire dal testo “Tutta la vita in un foglio”, per poi proseguire con la proiezione del documentario “At home in the world” di Andreas Koefoed e terminare con un aperitivo. L’evento è promosso da Doc/it - Associazione documentaristi italiani, Moving docs, Al Jazeera English, Witness - Al Jazeera, Lai-momo. La proiezione rientra tra le iniziative del network europeo Moving Docs fondato da Edn - European documentary network, di cui Doc/it è partner dal 2015. L’anteprima italiana del film è a cura di Doc/it in collaborazione con Lai-momo, cooperativa sociale impegnata nei campi della comunicazione interculturale e per lo sviluppo.

Dopo di noi, disabili intellettivi con operatori

Disabilità intellettiva, ecco la prima piattaforma degli autorappresentanti

14 settembre 2016

Si svolgerà a Roma, il 19 settembre 2016, la giornata conclusiva del progetto “Io Cittadino, strumenti per la piena partecipazione, cittadinanza attiva e self advocacy delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale” realizzato da Anffas Onlus. Il progetto, co-finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, mira a realizzare il primo movimento di auto-rappresentanza italiano composto da persone con disabilità. Attraverso un percorso durato un anno, i protagonisti del progetto – 117 persone con disabilità e 52 loro facilitatori, ma anche 432 familiari e operatori - hanno lavorato con impegno per assumere consapevolezza dei proprio diritti e così poterli rivendicare anche in prima persona. Il fine è quello di rendere concreto quel “Nulla su di noi senza di noi” troppo spesso negato alle persone con disabilità intellettive. 

170 Contenuti - Pagina 6 di 9