:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci
Master tutela e diritti dei minori. locandina

Al via il master dell'Univeristà di Ferrara: Tutela, diritti e protezione dei minori

14 gennaio 2016

Anche per l'anno 2016 il Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Ferrara ripropone il master a distanza "Tutela, diritti e protezione dei minori". Molte le novità, a partire dalla borsa di studio di 2000 euro e dai nuovi progetti di Scuola estiva sui temi dell'accoglienza e sul sostegno ai minori vittime di abuso e maltrattamento. Il master ha durata annuale (1625 ore) e si rivolge a psicologi, assistenti sociali, giuristi, educatori o a chi, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio : laurea (D.M. 509/99)-laurea (D.M. 270/04)- laurea“ante riforma”- titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente, sia interessato al tema della tutela dei minori. Termine di iscrizione: 21 marzo 2016.
Per informazioni: www.unife.it
 
Imprese sociali. Assistenza a persona malata

Ipsser, parte il corso per assistenza domiciliare a persone in stato di disabilità grave

11 gennaio 2016

E' possibile iscriversi al corso Ipsser di formazione per assistenza domicialire a persone in stato di disabilità grave entro il 7 febbraio 2016. L'obiettivo del corso è fornire conoscenze di base sulla situazione delle persone in stato vegetativo e con disabilità acquisita gravissima al fine di attivare relazioni tra paziente, familiari, caregivers tecnicamente adeguate. I possibili destinatari sono: assistenti familiari, familiari, caregivers.
Per maggiori informazioni: www.ipsser.it
Corso conflitto coniugale

Ipsser. Al via la formazione sul conflitto coniugale. Professionalità educative e sociali a confronto

11 gennaio 2016

La Fondazione I.P.S.S.E.R organizza il corso di formazione "Il conflitto coniugale. Professionalità educative e sociali a confronto" destinato a: assistenti sociali, insegnanti, educatori professionali, psicologi e psicoterapeuti. Il corso si prefigge pertanto di favorire una maggiore comunicazione attraverso un percorso formativo alle varie professionalità che intervengono in caso di separazione tra coniugi. Il termine di iscrizione è il 31 gennaio 2016.
Per maggiori dettagli: www.ipsser.it

 

Cercasi volontari per assistenza domiciliare a bambini malati cronici

11 gennaio 2016

La Paolo Pini cerca a Milano e dintorni, aspiranti volontari disponibili ad aiutare i bambini una volta la settimana durante il loro tempo libero. L’associazione offre sostegno gratuito a minori affetti da diverse patologie croniche e alle loro famiglie. Ogni volontario viene affiancato ad un bambino, al quale offre compagnia, assistenza e disponibilità al gioco; la sua presenza concede ai familiari dell’assistito una pausa di respiro. Il corso di formazione per gli aspiranti volontari si svolgerà presso la sede dell’organizzazione (Corso di Porta Nuova 32). Saranno trattate tematiche riguardanti la malattia cronica, la sua incidenza sullo sviluppo del minore e le ripercussioni sulle dinamiche familiari, con particolare attenzione al “modello di volontariato Pini” con testimonianze di volontari in attività .

La diversità e l’inclusione per un cambiamento del mondo del lavoro

11 gennaio 2016

Il corso “Politiche e Gestione delle diversità”, promosso dall’università Luiss Guido Carli, in collaborazione con Telecom Italia si propone di offrire a studenti e lavoratori che intendano interfacciarsi con quello che si può definire il lavoro del futuro. Lo scopo è di mettere a disposizione di tutti le stesse opportunità, stimolando i singoli a fare meglio, creando un clima aziendale per ottenere risultati e performance superiori. Inoltre, promuovere una riflessione sulla diversità (culturale, cognitiva, di abilità, generazionale, di genere, di orientamento religioso, di orientamento sessuale ed identità di genere ecc.), sull'eterogeneità come valore, ma soprattutto sulle potenzialità, per le organizzazioni, che un'accurata e consapevole gestione della diversità – e degli aspetti specifici che la costituiscono - può avere su una molteplicità di piani: quello dell'organizzazione; quello della produttività e del raggiungimento dei risultati; quello della soddisfazione del personale; quello del brand.
Maggiori informazioni: Luiss

 

Servizio civile unitalsi

Avviato il corso di formazione per i giovani del servizio civile nazionale

08 gennaio 2016

Saranno oltre 120 i ragazzi e le ragazze che hanno scelto l'esperienza del servizio civile ‎con l'U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) e che stanno prendendo parte al corso di formazione generale che si terrà fino al 10 gennaio 2016 presso il centro Fraterna Domus a Sacrofano (Roma). L'iniziativa è organizzata dalla Presidenza Nazionale dell'U.N.I.T.A.L.S.I. con il supporto del Sevizio Nazionale Medici dell'Associazione. Con i giovani, provenienti da tutta Italia, sono previsti interventi con approfondimenti su temi quali: diritti e doveri del volontario del Servizio Civile, la formazione a distanza, il Servizio Nazionale di Protezione Civile, la difesa civile non armata e non violenta, la Legge 64 e la carta di Impegno Etico, la sicurezza nelle attività del Servizio Civile, la Privacy. Molte saranno anche i momenti in cui i gruppi dei ragazzi si confronteranno fra loro condividendo attività e scambio di esperienze.
Per informazione: www.unitalsi.info

Bimbi a scuola di cambiamenti climatici con Green Cross

10 dicembre 2015

Mentre i grandi della Terra discutono a Parigi di emissioni e cambiamenti climatici, Pechino è avvolta da giorni da una coltre di smog. La megalopoli cinese è però solo l’ultimo esempio delle conseguenze di uno sviluppo sfrenato e senza limiti: temperature globali che crescono, innalzamento del livello dei mari, riduzione della produttività agricola, desertificazione di vaste aree. E noi? Qual è il contributo che possiamo dare per abbassare la febbre del pianeta? Lo spiegherà Valerio Rossi Albertini, fisico del Cnr e membro del comitato scientifico di Green Cross, a oltre 100 studenti che venerdì 11 novembre parteciperanno all’incontro in programma a Explora, il Museo dei bambini di Roma (incontro gratuito su prenotazione allo 06/20398878). L’iniziativa fa parte delle azioni messe in campo da Green Cross con la campagna #2gradiesto, appello per sensibilizzare i cittadini a partecipare attivamente alle decisioni che saranno prese dai leader mondiali sullo scioglimento dei ghiacciai, l’emissione di gas serra, il riscaldamento globale. 

Master dei disturbi specifici dell'apprendimento e difficoltà scolastiche

20 novembre 2015

Sono aperte le iscrizioni al master dei "Disturbi Specifici dell’Apprendimento e difficoltà scolastiche" in programma nel periodo Febbraio-Novembre 2016 proposto dal Centro studi Erickson. Scopo principale del master DSA è quello di specializzare diverse figure venendo incontro a quelle che sono le loro esigenze professionali e mettendole quindi in grado, da una parte, di individuare tempestivamente e correttamente tali disturbi e, dall’altra, di attuare interventi educativo-didattici precoci e mirati. Il master prevede 600 ore di attività formativa divise tra ore di formazione in presenza e anche on line. 
Tutte le informazioni: www.erickson.it

 

 

Volontari Focsiv in Burkina Faso

A scuola di cooperazione con Focsiv

17 novembre 2015

Sono aperte, fino al 4 dicembre 2015, le iscrizioni per il Corso di specializzazione SPICeS e il Master in "Nuovi orizzonti di cooperazione e diritto internazionale" organizzate dal Focsiv in collaborazione con la Pontificia università lateranense. Il Corso di specializzazione, che coincide con la prima parte del Master, si focalizza sulla cooperazione allo sviluppo, la politica, l’economia e il diritto internazionale. Si rivolge sia a laureati e laureandi, che a operatori del settore che vogliano attualizzare le proprie competenze, alla luce delle attuali dinamiche della politica internazionale e, conseguentemente, degli interventi di sviluppo. Il Master garantisce un percorso integrato che coniuga fondamenti teorici e un approccio esperienziale. Il percorso formativo prevede tra le lezioni frontali, un modulo sul ciclo del progetto, che trova la sua applicazione in un project work da realizzarsi in gruppo e viene completato da un’esperienza di stage. 
 
 
Corso tecnologie per il sociale

"Tecnologie per il sociale": corso in aiuto di chi opera nel Terzo settore

16 novembre 2015

Il 27 e il 28 novembre e l’11 e 12 dicembre 2015 si svolgeranno a Roma presso la sede di Kairos (via San Lorenzo da Brindisi, 14) le lezioni inerenti il corso: ‘Tecnologie per il sociale: dalla comunicazione alla gestione organizzativa’, promosso da Oasi, Programma integra e SocialHub in collaborazione con Kairos cooperativa sociale a.r.l. onlus. Obiettivo degli incontri è quello di fornire ai partecipanti le competenze e le capacità base per utilizzare le nuove tecnologie nella vita professionale e migliorare l’efficienza lavorativa all’interno della propria organizzazione. Saranno trattati argomenti relativi alle nuove tecnologie a supporto della comunicazione, della gestione amministrativa, dei progetti e della creazione di network. È possibile inviare la propria domanda di iscrizione entro il 20 novembre 2015. 

 

Premio Socialis, in scadenza il bando sulla responsabilità sociale d'impresa

26 ottobre 2015

E' in scadenza (6 novembre) il termine per presentare la domanda al concorso per tesi di laurea su Csr e sviluppo sostenibile. Il Premio Socialis è l'unico riconoscimento alle migliori tesi di laurea su argomenti che riconducono alla responsabilità sociale d'impresa. Un appuntamento annuale che pone al centro della riflessione sociale e imprenditoriale la necessità di un'economia più attenta allo sviluppo sostenibile. 
Tutte le informazioni: www.premiosocialis.it

Formazione, stage, persone che prendono appunti

Il terzo settore dopo "Mafia capitale": corso di formazione a Roma

21 ottobre 2015

Cosa sta cambiando nel contesto del terzo settore italiano in un periodo di forte rinnovamento e dopo gli eventi legati a Mafia capitale? Chi è davvero e che cosa fa il volontario? Quali sono le funzioni di volontari e operatori sociali in tempi di crisi e di scarse risorse per il welfare? A queste e altre domande si darà risposta nel corso di formazione per giornalisti “Non è solo mafia capitale. Perché è difficile raccontare il terzo settore”, organizzato dal Centro di servizio per il volontariato del Lazio Cesv e dall'Associazione stampa romana, martedì 3 novembre 2015 a Roma. Il corso si svolgerà presso la sede della Federazione nazionale della Stampa italiana, in Corso Vittorio Emanuele 349, dalle ore 9 alle ore 14. Il corso è rivolto a un massimo di 100 partecipanti, ai quali saranno riconosciuti 5 crediti formativi. Iscrizioni e informazioni nel sito del Cesv

"Studi rom per il contrasto all'antiziganismo" al via il Master di I livello

20 ottobre 2015

Entro il 20 novembre è possibile iscriversi al al Master universitario di I livello in "Studi rom per il contrasto all'antiziganismo" promosso dal Centro di ricerche etnografiche e di antropologia applicata "Francesca Cappelletto" (CREAa) dell'Università degli studi di Verona nell'AA 2015-2016. Obiettivi del corso: acquisire conoscenze antropologiche sulla storia, società, letteratura e lingua di rom e sinti in vista della valorizzazione del loro patrimonio culturale; acquisire conoscenze sulla storia, la psicologia, la politica e la pratica contemporanea dell'antiziganismo in vista di una sua decostruzione ragionata e critica e in vista della costruzione di competenze antropologiche, psicologiche e giuridiche per contrastarlo. Pagina facebook del master.

 

Cooperazione internazionale. Bambini con mappamondo in mano

A scuola di cooperazione internazionale e diritti umani. La formazione Focsiv

15 ottobre 2015

Focsiv avvia l'edizione 2016 del corso di specializzazione sulla cooperazione realizzato in collaborazione con la Pontificia Università Lateranense che, alla sua III edizione, propone un programma sempre più attento alla collaborazione tra ong, aziende e istituzioni, guadagnando il sostegno di queste ultime, come testimoniano gli oltre 50 partner. Il "master in nuovi orizzonti di cooperazione e diritto Internazionale" è stato creato pensando alla cooperazione di oggi, ma soprattutto a quella del futuro, per formare professionisti capaci di promuovere sinergie con i nuovi soggetti coinvolti e di proporre e gestire interventi efficaci seguendo le direttive delineate dalla riforma della cooperazione allo sviluppo. Il "corso di specializzazione SPICeS", che coincide con la prima parte del master, si focalizza sulla cooperazione allo sviluppo, la politica, l’economia e il diritto internazionale. Master e SPICeS, garantiscono un percorso integrato che coniuga fondamenti teorici e un approccio esperienziale. Il master è aperto a un massimo di 30 studenti, per la SPICeS, il limite è fissato a 20. Le iscrizioni sono aperte fino al 4 dicembre 2015 (a disposizione, per chi ha meno di 35 anni, 2 borse di studio alle quali è possibile candidarsi entro il 30 ottobre). Informazioni 06/6877796 – spices@focsiv.itbando Masterbando SPICeS.

 

"Stalking e violenza domestica: quali interventi?". Giornata di formazione

05 ottobre 2015

E' possibile iscriversi al corso formativo dal titolo "Stalking e violenza domestica: quali interventi?" che si svolgerà a Padova, il 23 ottobre 2015, dalle 9.00 alle 18.30 presso l'Aula Magna Campus Universitario Ciels, via Venier 200 e promosso dall'associazione Psicologo di strada. Chi è interessato/a dovrà iscriversi entro il 20 ottobre. L’iscrizione alla Giornata di formazione è obbligatoria ed è richiesto un contributo di 30 euro a sostegno dell’attività dello Sportello anti stalking.
Per maggiori dettagli: www.psicologodistrada.it 
 
 
 
Suicidi, uomo solo su paesaggio desolato

Suicidi per la crisi, prorogati i termini delle borse di studio per gli orfani

30 settembre 2015

Il Modavi Onlus - Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano- informa che la scadenza per la presentazione della domanda valida per l'assegnazione di 8 borse di studio, del valore di € 2500 ciascuna, rivolte ai figli orfani delle vittime suicide della crisi economica e' stata prorogata al 31/10/2015. L'iniziativa, promossa dal Modavi Onlus in collaborazione con l'Unione Italiana Forense, il Tribunale Dreyfus e la casa editrice L'Opinione, e' finalizzata a dar un aiuto concreto a chi, a causa della crisi, ha gia' perso l'affetto di un proprio caro, affinche' questi non perdano anche la speranza in un futuro migliore. Per info e adesioni, si invita a consultate il Bando disponibile sul sito www.modavi.it o contattare la Segreteria Nazionale allo 06/84242188.

Tag: Crisi

Merendiamo

"MerendiAmo, il destino di un panino" laboratorio contro lo spreco alimentare

29 settembre 2015

Una parte cospicua di pane nei Paesi industrializzati finisce nei cassonetti. E' davvero indifferente se buttiamo il pane nella pattumiera? Quanto lavoro c’è dietro? Quanta acqua e quante altre risorse si usano per produrla? Dalla coltivazione del grano fino alla produzione del pane il cammino è lungo. Sullo sfondo di queste riflessioni sarà avviato nei mesi di ottobre e novembre 2015 il laboratorio “Merendiamo” organizzato dalla youngCaritas, in collaborazione con le scuole professionali per l’economia domestica e le Donne coltivatrici sudtirolesi, e indirizzato agli alunni delle scuole superiori di tutto l’Alto Adige. Il laboratorio, si propone di fare luce sullo spreco alimentare e illustrare questo problema ai giovani coinvolgendoli nella riflessione e invitandoli al cambiamento. Per le iscrizioni al laboratorio gli interessati potranno rivolgersi alle collaboratrici della youngCaritas al numero di tel. 0471 304 333 o all’indirizzo info@youngcaritas.bz.it.

Corso di avvicinamento alla lingua dei segni

21 settembre 2015

La  Cooperativa sociale Arca di Noè organizza un Corso di avvicinamento alla lingua dei segni italiana (Lis). Il corso, della durata di 60 ore (20 di teoria e 40 di pratica), è rivolto a chi vuole avvicinarsi alla Lis e a professionisti e operatori che svolgono la propria funzione in ambito educativo, scolastico, socio-sanitario con persone sorde. I venti incontri previsti si svolgeranno presso la sede operativa della Cooperativa in Via G.Ancilotto, 32, Roma,  L'inizio delle lezioni è ancora da definire. Per informazioni: 06/25.89.868 – 335/42.43.13 - commerciale@arcadinoe.it 

Corso di specializzazione sulla "Tutela europea dei diritti umani"

10 settembre 2015

Fino al 31 ottobre 2015 è possibile partecipare al corso di specializzazione sulla "Tutela europea dei diritti umani". Giunto alla sua XVI edizione e promosso dall'Unione forense per la tutela dei diritti umani, il corso si articola in una serie di quattro incontri, della durata di tre ore ciascuno, che si terranno presso il Parlamentino del Cnel a Roma, il venerdì a partire dal 13 novembre. I partecipanti, in un numero massimo di cento, potranno accedere alla documentazione relativa a ciascuna lezione attraverso il sito dell’associazione: www.unionedirittiumani.it. Per informazioni: tutela@unionedirittiumani.it
 
Oasi

Corso introduttivo al lavoro psicosociale con l’anziano. Al via la seconda edizione

10 settembre 2015

L'Associazione Oasi di Roma promuove la seconda edizione del "Corso introduttivo al lavoro psicosociale con l’anziano" dedicato alle figure psicosociali che a vario titolo lavorano con le problematiche della terza età: operatori socio-sanitari (oss), assistenti sociali, psicologi, educatori, terapisti occupazionali e della riabilitazione, amministratori e gestori di Case di riposo ed Rsa. Accreditato presso il consiglio regionale Ordine assistenti sociali Lazio per n. 16 crediti formativi, il corso avrà la durata di 16 ore, articolate in 4 incontri. Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Kairos, in via S. Lorenzo da Brindisi, 14. Il modulo per l’iscrizione è scaricabile all’indirizzo dell'Oasi e va inviato tramite e-mail a: segreteria@oasisociale.it, oppure spedito via fax allo 06/51882122 entro il 9 ottobre 2015. Al modulo deve essere allegata la ricevuta di pagamento della quota di iscrizione pari a 120 euro (Iva inclusa). Sono disponibili 20 posti (il corso sarà attivato in presenza di un numero minimo di 10 partecipanti). 

131 Contenuti - Pagina 5 di 7