:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Emmaus Italia cerca responsabili di comunità

17 dicembre 2013

Emmaus Italia cerca aspiranti responsabili per le proprie comunità. Si può fare domanda entro il 31 gennaio 2014. I candidati devono avere minimo 28 anni. L’iter di selezione e formazione prevede un periodo di orientamento all’interno di una Comunità (minimo 14 giorni, massimo 30), allo scopo di consentire al candidato una visione globale dell’esperienza Emmaus e permettere una prima valutazione. Successivamente seguirà un periodo di prova e formazione della durata di 9 mesi in tre Comunità Emmaus. In tale periodo il candidato sarà assunto con contratto a termine. Al termine del periodo di prova una commissione valuterà l’idoneità o meno del candidato al ruolo di responsabile di Comunità. Per info: www.emmaus.it

La 'ricetta della bontà' il concorso della Lega del Filo d’Oro

12 dicembre 2013

La “Ricetta della Bontà" è il concorso collegato all’iniziativa "Pasta della Bontà", una grande campagna di raccolta fondi a sostegno delle attività legate alla Lega del Filo d’Oro. L'associazione che da quasi 50 anni assiste in tutta Italia i sordociechi e i pluriminorati psicosensoriali, da metà novembre ha allestiti nei mercati Campagna Amica dei gazebo dove ai clienti, a fronte di una donazione, viene distribuita una confezione di “Pasta della Bontà” composta da 3 pacchi da 500 grammi di pasta, di grano duro 100% italiano, in un pratico shopper. Insieme al kit è distribuito un mini-ricettario con tre ricette originali di tre testimonial Renzo Arbore, Marisa Laurito e Teresa Mannino. 

Per inviare la propria 'pasta indedita' e vincere un corso di cucina alla Boscolo Etoile Academy di Tuscania, c’è tempo sino al 31 gennaio 2014. Sul sito www.pastadellabonta.it/invia-la-tua-ricetta ogni utente verrà invitato a descrivere la sua ricetta della bontà, corredata dal titolo oltre che ovviamente da nome cognome ed email. 

Servizio civile: nel Veneto 512 posti per gli stranieri

06 dicembre 2013

Sei straniero e vuoi fare un'esperienza di servizio civile? Nel Veneto sono disponibili 512 posti. A seguito dell'ordinanza del tribunale del Lavoro di Milano dello scorso 19 novembre, il dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale ha infatti riaperto i termini per la partecipazione al Bando di servizio civile anche per i giovani stranieri. Come specificato nel decreto, possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 29 anni non aventi la cittadinanza italiana, che siano di uno stato dell’Ue o siano in regola con il permesso di soggiorno.  La nuova scadenza per la presentazione delle domande è fissata per: Lunedì 16 dicembre 2013 alle ore 14:00Per maggiori informazioni  Area giovani e volontariato - Mail: giovani@caritas.vr.it  Tel: 045 8300677

Lavoro precario = vita precaria: il premio letterario Felix

05 dicembre 2013

In occasione del Festival (virtuale) del libro e delle culture in Campania 2013, l’Associazione felix cultura, in collaborazione con la casa editrice Caracò, ha istituito  il concorso: Premio letterario Felix 2013, “Lavoro precario = vita precaria”, riservato ad opere inedite di narrativa o di poesia. Il teme è il precariato come condizione, nel lavoro e nella vita. La partecipazione è gratuita. Le opere (una per autore) vanno spedite entro il 30 aprile 2014. . Una sola opera, senza distinzione tra narrativa o poesia, sarà proclamata vincitrice entro il 30 dicembre 2014. Una menzione speciale verrà data alle opere che prendono in considerazione la condizione dei precari campani e dei precari in Campania. E’ in palio la pubblicazione con Caracò Editore e la promozione dell’opera a cura dell’Associazione Felix Cultura.
Per informazioni: www.festivalibrocampania.itcontatti@festivalibrocampania.it

Natale, a Roma torna il mercatino dei prodotti dei detenuti

05 dicembre 2013

Dopo il successo registrato nella prima edizione 2012 riparte il mercatino di Natale, promosso dal Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, per la vendita di prodotti realizzati nelle carceri.  Dal 7 al 15 dicembre, presso il Museo criminologico di Roma (www.museocriminologico.it) in via del Gonfalone 29 (Via Giulia), sarà possibile acquistare panettoni, biscotti, caffè, vino, olio, formaggi, magliette, borse, cosmetici e tanto altro … prodotti di qualità realizzati negli istituti penitenziari italiani. Un’ottima occasione per un regalo solidale e per visitare il Museo. Sul sito www.giustizia.it, nell’area prodotti dal carcere trovate tutti i prodotti, i punti vendita e le info per l’acquisto on line. 

L'Arci promuove: "Ricostruire l'Italia a partire dai più giovani"

03 dicembre 2013

“Un’Italia da ricostruire partendo dai bambini, dai ragazzi e dai giovani”, è questo lo stimolo che propone l’Arciragazzi a rinnovare l'impegno nella difesa e nella promozione dei Diritti dell'infanzia, lanciando una nuova sfida: costruire un Movimento educativo laico e popolare che sappia coinvolgere le maggiori forze del Terzo settore, a partire dalla federazione Arci, nel ricostruire l'Italia a partire dai bambini e dai ragazzi. 

Per informazioni: Andreina Albano (ufficio stampa) tel. 348 3419402 – www.arci.it
 

Premio Giornalismo per il sociale: iscrizioni prorogate al 20 dicembre

28 novembre 2013

E’ stata prorogata al 20 dicembre 2013 la scadenza del bando di partecipazione all'XI Edizione del Premio Sodalitas "Giornalismo per il sociale". Si tratta di un riconoscimento annuale che viene assegnato agli operatori dell’informazione che si siano distinti per aver approfondito e segnalato all’opinione pubblica temi di particolare rilevanza sociale e umanitaria. Nel corso delle 10 precedenti edizioni, il Premio ha mobilitato più di 1400 giornalisti che hanno contribuito con oltre 3 mila elaborati a raccontare l’evoluzione della società italiana. Possono candidarsi professionisti, pubblicisti e collaboratori con elaborati pubblicati tra il 1° gennaio e il 30 novembre 2013. Per informazioni: www.sodalitas.it

Malattie rare, Omar premia gli articoli e i servizi migliori

25 novembre 2013

Parte la seconda edizione del Premio giornalistico Omar sulle malattie e i tumori rari. In palio ci sono quasi 15 mila euro, per promuovere una comunicazione corretta ed efficace su questi temi in Italia. Possono concorrere articoli e servizi audio/video pubblicati e andati in onda tra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2013. Il termine per l’invio degli elaborati è il 7 gennaio 2014. Il premio è organizzato da Omar – Osservatorio malattie rare, testata giornalistica on line dedicata, insieme a Telethon, Orphanet Italia, Uniamo fimr onlus e il Centro nazionale malattie rare dell'Istituto superiore di sanità (Cnmr/Iss). L’intero regolamento è consultabile al sito www.premiomalattierare.it.

Runaid’s: gara podistica di solidarietà per malati di Aids

20 novembre 2013

La "corsa come stile di vita sano, l’aiuto come forma di solidarietà" questo lo slogan con cui la Caritas di Roma e l’Associazione Podistica Solidarietà organizzano - in occasione della Giornata mondiale di lotta all’Aids (che si celebra il 1°dicembre) - la seconda edizione di "Runaid’s", una manifestazione podistica all’interno del Parco di Villa Glori a sostegno del servizio di Assistenza domiciliare sanitaria ai malati di Aids. La manifestazione che si terrà il 24 novembre 2013 alle ore 9.30 (ritrovo ore 8)  si compone di una gara competitiva di 10 Km riservata ad atleti iscritti alla Fidal e a enti di promozione sportiva, a cui è associata una “passeggiata di solidarietà” di 2 Km aperta a gruppi parrocchiali, studenti, associazioni e tutti i cittadini.

Per maggiori informazioni: www.caritasroma.it - ufficio.stampa@caritasroma.it

“Sodalitas Challenge” il concorso per i giovani che premia le idee migliori

18 novembre 2013

Fondazione Sodalitas in collaborazione con 35 imprese e 7 Partner Tecnici ha avviato il concorso “Sodalitas Challenge: your ideas, your future” rivolto a tutti gli under 35 italiani, laureati o diplomati, senza lavoro o con un lavoro precario che abbiano elaborato business ideas innovative, sostenibili e in grado di generare nuova occupazione. Le idee imprenditoriali più meritevoli (fino a un massimo di 7) tra quelle candidate, verranno adottate dai Partner Tecnici per diventare start up di successo. In palio nell’ambito del concorso, oltre a questo, 200mila euro in attività di coaching e formazione, nonché la possibilità aperta a tutti i partecipanti, di entrare a far parte di un database che le imprese sostenitrici utilizzeranno per individuare nuovi talenti da inserire nei propri organici. Le business ideas potranno essere presentate da singoli candidati o da team multidisciplinari formati da non più di 4 persone (tutti in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti) e dovranno fare riferimento a uno degli ambiti in cui è articolato il concorso: Innovazione tecnologica; Expo 2015; Ambiente ed eco sostenibilità; Lavoro, Salute e Benessere delle persone; Sviluppo del Territorio e della Comunità; Produzione e Consumo sostenibile. La partecipazione a Sodalitas Challenge è gratuita e si svolge su ideaTRE60 piattaforma digitale partecipativa.

La presentazione delle proposte dovrà avvenire, nella sua interezza, entro le 10 a.m. del 31 Gennaio 2014 al link sodalitas.challenge.ideatre60partner.it
Per ulteriori informazioni: Maddalena Cassuoli, responsabile Sviluppo Comunicazione ed Eventi Fondazione Sodalitas maddalena.cassuoli@sodalitas.it, 02-86460236; 333-7376278

Facilitatore di comunità: un master gratiuto ad alta specializzazione

18 novembre 2013

“Facilitatore di comunità (community organizer)”, il master promosso da Voice e dal Ceida con il sostegno della Fondazione Roma, rappresenta una delle prime proposte strutturate in Italia di formazione specialistica per la figura professionale del Facilitatore; "mira infatti a formare esperti impegnati in attività di facilitazione dei processi decisionali, analisi dei contesti organizzativi e progettazione partecipata territoriale, con riferimento a processi complessi in cui siano coinvolti più attori, sostenendo competenze specifiche per la programmazione di interventi a livello sia locale sia internazionale". Durante la formazione saranno inoltre, affrontati temi relativi alla teoria e alla pratica della trasformazione dei conflitti. Il master si terrà a Roma presso la sede del Ceida (via Palestro 34, zona Stazione Termini) e avrà la durata di 500 ore (novembre 2013-maggio 2014), di cui 200 ore di attività didattica e 300 ore di tirocinio, da svolgersi a Castel di Guido (XIII Municipio). L'iscrizione è gratuita, i posti disponibili sono 20. La domanda va inviata per email entro il 25 novembre 2013.

Per informazioni e iscrizioni: Voice: 331/2227267, www.voicecommunity.it; info@voicecommunity.it - Ceida: 06/492531 (dr. Mario Cuffaro), info@ceida.com

Specializzarsi all'estero per lavorare con i bambini sordi

13 novembre 2013

Per uno studente meritevole sarà possibile specializzarsi all'estero in un profilo professionale altamente specializzato nell'ambito della sordità (psicologia, counseling e educazione in relazione alla sordità e sordocecità infantili), e sarà in grado di lavorare, al rientro in Italia, con i bambini sordi. Tutto questo presso l'unica università al mondo totalmente bilingue, con l'uso dell'inglese e della lingua dei segni, e quindi totalmente accessibile ai sordi: la Gallaudet University di Washington D.C. Il Centro assistenza per bambini sordi e sordociechi onlus (Cabss) promuove la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth Grant in Deafness at Gallaudet University” per studenti sordi e udenti italiani. La borsa di studio è bandita in collaborazione con la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti. Possono presentare la domanda per l’anno accademico 2014-2015 tutti i cittadini italiani laureati triennali. Il vincitore avrà l’opportunità di volare a Washington D.C. per un periodo di 9 mesi.

Il concorso scade il 14 gennaio 2014, maggiori informazioni sono disponibili sui siti www.cabss.it e www.fulbright.it

 

 

Quattro incontri per aprirsi all'esperienza dell'affido familiare

12 novembre 2013

Un percorso formativo per aprirsi all’esperienza dell’affido familiare. E’ quello che propone l'Ais Seguimi Onlus (ente capofila), insieme ad altri partners, nell’ambito del progetto Cbf (Centro per la tutela del bambino e della famiglia), realizzato con il contributo della “Fondazione con il Sud”.  L’iniziativa si articola in quattro appuntamenti (21 e 26 novembre; 3 e 10 dicembre) a Portici (NA). Destinatari sono coppie, famiglie e single interessati a conoscere più da vicino il mondo dell'affido familiare. Il corso è gratuito e si propone di diffondere una maggiore conoscenza dell’affido come pratica di tutela per i bambini i cui genitori vivono momenti di difficoltà. È previsto un colloquio preliminare di conoscenza. Per informazioni e prenotazioni: tel. 081 272724 – 800 131724, e-mail: cbf@aisseguimi.org.

Emergenza carceri e volontariato: corso di formazione dei Csv calabresi

11 novembre 2013

I CSV calabresi organizzano un percorso formativo rivolto a volontari e aspiranti tali per operare nelle realtà carcerarie. L’attività si svolgerà venerdì 22 novembre, presso il Grand Hotel Lamezia, a Lamezia Terme, dalle ore 10 alle 17. Chi fosse interessato a partecipare può contattare il Csv Cosenza al 0984 464674 oppure scrivere all’indirizzo sportello.centrale@csvcosenza.it. Il programma della giornata sarà comunicato a breve: www.csvcosenza.it.

Lavoro per disabili: il comune di Urbino cerca un 'Operatore tecnico'

11 novembre 2013

Il comune di Urbino seleziona una persona per 3 mesi (prorogabili), con profilo professionale di “Operatore tecnico”, per la manutenzione di strade, edifici e verde pubblico. L’offerta è riservata alle persone disabili iscritte nella graduatoria vigente, con cittadinanza italiana, che abbiano assolto l’obbligo scolastico, in possesso di patente B e con esperienza di almeno 6 mesi nel settore edilizio. Gli interessati possono candidarsi entro il 26 novembre agli sportelli dei Centri per l’Impiego di Pesaro, Fano e Urbino o dei Punti InformaLavoro del territorio provinciale.

Informazioni: www.provincia.pu.it/formazionelavoro/

Laboratorio gratuito per creare e gestire un’associazione

06 novembre 2013

Come creare un’associazione? Come gestirla correttamente, inquadrare il personale, i collaboratori e i volontari? Come far fronte agli impegni gestionali, economici e fiscali? Come comunicare la propria attività e affacciarsi al contesto europeo? Per dare una risposta a queste e a tante altre domande, sabato 16 e domenica 17 novembre si svolgerà ad Urbino, presso il Centro culturale “Golem” (in via Pozzo Nuovo 23), il laboratorio residenziale gratuito “Associamoci”, rivolto a giovani fra i 17 e 30 anni che vogliono avviare un’associazione o a quanti sono già responsabili o soci di associazioni giovanili. L’iniziativa rientra nel progetto europeo “Youth Adrinet” della Provincia di Pesaro e Urbino ed è dedicata anche a coloro che sono già responsabili o soci di associazioni. A tenere le lezioni saranno esperti del settore. Gli interessati dovranno iscriversi entro il 14 novembre, compilando il modulo scaricabile dal sito www.eurogiovani.provincia.pu.it.

Master di I livello in management e responsabilità sociale d'impresa

05 novembre 2013

L’istituito dalla Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – Angelicum, in collaborazione con la Lumsa, presenta la X Edizione del Master universitario di I livello in  Management e responsabilità sociale d’impresa. Il Master è un corso di formazione post-laurea rivolto a laureati, a giovani professionisti e manager che intendono acquisire competenze distintive in materia di rsi, corporate governance, finanza etica, sostenibilità ambientale e sociale, marketing responsabile e comunicazione sociale. Il percorso di formazione inizierà il 9 gennaio 2014.  I posti disponibili sono 35. Il 7 novembre a Roma, presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – Angelicum (Largo Angelicum 1), si terrà un open day di presentazione. Per informazioni: 066702402, master@pust.it, l’Open Day, il master.

Volontari per il carcere di Terni. Ora d’Aria organizza un corso

31 ottobre 2013

“Abbiamo bisogno di volontari per portare avanti le attività rivolte ai detenuti che stanno espiando la pena nel carcere di Sabbione o in misura alternativa, agli ex-detenuti e alle loro famiglie”. E’ l’appello lanciato da Federica Porfidi, presidente dell'associazione Ora d'Aria di Terni che si occupa della tutela e della promozione dei diritti delle persone svantaggiate o in situazione di difficoltà a seguito di problemi con la giustizia. Il corso, della durata di 24 ore, si svolgerà, a partire dal 19 novembre, il martedì e il giovedì, dalle 17 alle 20, presso “La Siviera”, in via Carrara 2, Terni. Sono previsti anche due incontri di approfondimento il sabato mattina. Al termine della formazione verrà rilasciato un attestato di frequenza.Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 novembre all’indirizzo mail: oradariatr@gmail.com. Per informazioni: 3881579626.

Artisti di teatro di strada: corsi professionali condotti da esperti

31 ottobre 2013

LaFnsa - Federazione nazionale arte di strada, associazione a carattere nazionale aderente all'Agis (Associazione generale italiana dello spettacolo) che riunisce centinaia di artisti, decine di compagnie, promotori e organizzatori nel settore del teatro di strada, propone numerosi e qualificati workshop condotti da esperti del settore, da grandi artisti e frequentabili sia dai soci che dai non soci. Il programma formativo della Fnas, proposto anche grazie al prezioso contributo del ministero dei Beni Culturali, propone nei mesi di novembre e dicembre 2013 un corso per organizzatori e quattro corsi per artistitra Certaldo (Fi), Sasso Marconi (Bo), Padova e Verona. I partecipanti a ciascun corso residenziale potranno usufruire di prezzi in convenzione per vitto e alloggio, con un costo massimo di 25 euro a persona per notte per i pernotti e di 10 euro a persona per pasto.

Maggiori informazioni sui corsi e sui relativi costi sul sito www.fnas.org

'Bando educazione dei giovani', 4,5 milioni di euro contro l’abbandono scolastico al Sud

31 ottobre 2013

La Fondazione "Con il Sud" promuove la terza edizione del “Bando Educazione dei Giovani” per sostenere interventi concreti per contrastare la dispersione e l’abbandono scolastici nelle regioni meridionali. Il Bando mette a disposizione complessivamente 4,5 milioni di euro ed è rivolto alle organizzazioni del volontariato e del terzo settore delle seguenti città: Crotone; Caserta, Napoli e Salerno; Brindisi, Foggia, Taranto; Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari; Catania, Caltanissetta, Enna, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani.

Per informazioni: Fondazione CON IL SUD, Via del Corso 267, 00187 Roma - Tel. 06/6879721, fax 06/68130483, e-mail comunicazione@fondazioneconilsud.it,  www.fondazioneconilsud.itwww.esperienzeconilsud.it

1028 Contenuti - Pagina 48 di 52