Stampa Stampa

IN NOME DI DIO: LA GUERRA NELLE MOLUCCHE

Documenti, fatti, storie

Paolo Emilio Landi

Editore: Sinnos editrice Anno: 2001

Almeno la metà dei circa sessanta conflitti che ancora si combattono nel mondo sono in qualche modo collegati ad alcuni elementi di tipo religioso. Dice Paolo Naso (direttore del mensile Confronti): “Il termine “guerra di religione” ci rimanda al passato, al Seicento, a quel periodo travagliato in cui si costruivano gli assetti dell’Europa moderna. Ma in realtà il tema del conflitto agito anche sulla base di motivazioni religiose è un dato contemporaneo: dobbiamo imparare ad analizzarlo”.
Questo libro propone lo studio e l’approfondimento del caso indonesiano dove dal gennaio del 1999 la guerra civile nelle Molucche ha provocato 5000 morti e più di mezzo milione di profughi. Dietro la maschera della guerra di religione tra musulmani e cristiani si nascondono gli interessi economici del vecchio patriarca indonesiano Suharto, della sua famiglia e dei suoi generali. Il libro contiene informazioni e dati economici, geografici e sociologici sull’indonesia; una cronologia della guerra a partire dal gennaio 1999 a gennaio 2001, alcune storie e interviste per scoprire il Paese musulmano più grande del mondo.

Stampa Stampa