Stampa Stampa

LA FINANZA SOCIALE

Pubblico, privato, non profit: le prospettive comuni in Europa e in Italia

a cura di Pierciro Galeone, Marco Meneguzzo

Editore: Rubbettino Editore Anno: 2016

fs Questo volume è dedicato ai principali strumenti finanziari per il welfare e l'economia sociale in Italia e in alcuni Paesi europei. Sono stati analizzati strumenti diversi (l'impact investing, i bond etici e i bond ad impatto sociale, il social venture capital, il microcredito e la microfinanza, il crowdfunding e la collaborazione con le fondazioni comunitarie) che hanno la comune caratteristica di basarsi su una partnership finanziaria tra pubblico e privato. Il campo di applicazione è ampio: assistenza, sanità, abitazione, immigrazione, educazione, giustizia. Si tratta di fenomeni che, pur avendo ancora una dimensione ridotta rispetto alle quantità di risorse pubbliche dedicate al welfare nei Paesi europei, sono in crescita e stanno producendo esperienze interessanti e innovative. Potenzialità e limiti delle esperienze analizzate vanno messe in relazione con le trasformazioni dei sistemi di welfare pubblico nei Paesi europei che, da almeno due decenni, sono alla ricerca di un nuovo equilibrio tra la crescita e la diversificazione dei bisogni sociali e i limiti dei bilanci pubblici. Questo processo di revisione e riforma del welfare europeo riguarda anche l'innovazione nei rapporti tra pubblico e privato e la ricerca di forme di cooperazione e integrazione. Queste esperienze giocano un ruolo molto importante soprattutto nel welfare locale e proprio in riferimento a questo ricco e complesso scenario locale è pensato questo volume che vuole contribuire ad una maggiore conoscenza delle esperienze italiane e al loro confronto con quelle europee. Il volume rende conto del lavoro di ricerca realizzato grazie alla collaborazione di IFEL con un gruppo di ricercatori dell'Università di Roma TorVergata e di alcune Università europee...

Stampa Stampa