:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Biblioteca

Cerca
Cerca in tutto il sito
Stampa Stampa

LA NUOVA EMIGRAZIONE ITALIANA

Innovazioni e persistenze

Autori vari

Editore: Ediesse Anno: 2017

Lrdps/42017È noto che è in atto da anni una ripresa dell’emigrazione degli italiani all’estero. Si tratta di una emigrazione in larga misura frutto della crisi e della recessione, ma la portata e gli aspetti che la caratterizzano sembrano giustificare la tesi di un nuovo ciclo dell’emigrazione italiana. Le analisi condotte da diverse prospettive nei saggi pubblicati in questo numero di RPS nella sezione Tema puntano alla comprensione del fenomeno e permettono di definire le figure prevalenti dei nuovi emigranti in maniera tale da evidenziarne significative novità rispetto ai protagonisti delle epoche di emigrazione precedenti. A mutare è l’area di provenienza e il contesto dell’area di arrivo, la struttura del mercato del lavoro dei principali paesi di immigrazione, e nella condizione sociale dei nuovi emigranti si manifesta un continuum con i due estremi rappresentati dalla componente altamente qualificata e da quella a basso livello di istruzione. Su Reddito di inclusione e lotta alla povertà si concentra invece la sezione Attualità dove i contributi danno conto tanto delle sfide quanto delle criticità connesse alla misura. Segue il Dibattito su crisi e modello sociale europeo e un focus su insicurezza e populismo

Stampa Stampa