:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Pagine

Cerca
Cerca in tutto il sito
Stampa Stampa

Contro il dolore, malato e parenti non sono soli

di Stefania Cecchetti

Testata: Il Segno della diocesi di Milano

Numero: n. 6 - giugno 2018

Accudire in casa un paziente grave o terminale può essere molto pesante, anche a causa delle dinamiche che si instaurano tra i familiari, spesso frutto di nodi irrisolti preesistenti. L’èquipe medica può svolgere un ruolo di supporto determinante.

allegato_articolo_1272018_161236.pdf

Stampa Stampa