:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Calendario

Cerca
Cerca in tutto il sito in Calendario
Stampa Stampa

Diritti violati nell'hotspot di Lampedusa e nel CPR di Potenza - Conferenza stampa

Data: 10 aprile 2018

Luogo: ore 13.00, a Roma presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati in via della Missione 4 - ore 13.00

Comune: Roma

Il 10 aprile la Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili (CILD), l'Associazione Studi Giuridici Immigrazione (ASGI) e IndieWatch terranno una conferenza stampa per presentare un dossier sulle violazioni riscontrate nell'hotspot di Lampedusa e le successive prassi illegittime rilevate nei Centri di Permanenza per i Rimpatri (CPR) in cui sono stati trasferiti i migranti.

Obiettivo dell'incontro sarà fornire un quadro dettagliato delle illegittimità riscontrate dalle associazioni nell'hotspot di Lampedusa contro cui gli avvocati di CILD e ASGI hanno presentato alcuni ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo che ha ritenuto ammissibili le istanze e chiesto chiarimenti al Governo italiano.
Inoltre verranno illustrate le violazioni dei diritti di difesa dei migranti avvenute nel CPR di Potenza dove alcuni di loro sono stati condotti.  

Alla conferenza stampa parteciperanno gli avvocati Gennaro Santoro, Giulia Crescini e Cristina Cecchini che hanno presentato alcune delle istanze alla CEDU, insieme a Patrizio Gonnella (presidente di CILD) e Fabrizio Coresi (IndieWatch).

Per informazioni e accrediti: Andrea Oleandri, tel: 339/5799057 - e-mail: andrea@cild.eu

Stampa Stampa