:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

10 Libri Sociali

Cerca
Cerca in tutto il sito in Cultura
Stampa Stampa

DONNE CHE CORRONO CON GLI ORCHI

Si assiste, da tempo, a un’escalation inarrestabile dei cosiddetti “femminicidi”: sembra quasi che i maschi, nati da donna, non abbiano più la capacità di rispettare “questa donna”, che può anche essere colei che se ne va e che non soddisfa ogni desi...

Elvezia Benini, Cecilia Malombra

Editore: Erga edizioni Anno: 2016

DcoSi assiste, da tempo, a un’escalation inarrestabile dei cosiddetti “femminicidi”: sembra quasi che i maschi, nati da donna, non abbiano più la capacità di rispettare “questa donna”, che può anche essere colei che se ne va e che non soddisfa ogni desiderio. È una tragica tendenza che questo libro cerca di invertire con lo strumento della riflessione che consegue alla lettura. Il volume vuole aiutare la donna, ma anche l’uomo, a riconoscere, a evitare relazioni affettive dannose o a uscire da esse, donando nuovo senso all’esistenza. Il testo è un forte strumento di educazione e di riflessione per ottenere sia nei “carnefici” sia nelle “vittime” una trasformazione che consenta loro di stravolgere la previsione che si autoavvera. Nel libro, attraverso l’analisi di fiabe, miti e racconti di vita, si individuano le trappole nelle quali può cadere la donna durante il suo percorso affettivo, ma si indicano anche i modi per non incorrere in esse, evitando le persone sbagliate.

Stampa Stampa