:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

10 Libri Sociali

Cerca
Cerca in tutto il sito in Cultura
Stampa Stampa

STRANIERA DI CASA. Per una formazione contestualizzata dell'assistente famigliare

L’assistente famigliare è una figura che, recentemente, si è inserita negli spazi vuoti del Welfare italiano, sempre più in difficoltà nel gestire i bisogni di una popolazione anziana in notevole espansione. È un’estranea in casa ma, nel contempo, un...

a cura di Cesare Bernardini, Irene Gili Fivela, Ilenia Leardini, Massimo Miglioretti, Fabrizio Zucca

Editore: Armando Editore Anno: 2016

ScL’assistente famigliare è una figura che, recentemente, si è inserita negli spazi vuoti del Welfare italiano, sempre più in difficoltà nel gestire i bisogni di una popolazione anziana in notevole espansione. È un’estranea in casa ma, nel contempo, una figura di forte vicinanza, le cui origini sono spesso straniere. Questo libro, rivolto a operatori e dirigenti, ma anche ai famigliari e agli studenti, riporta i risultati e le narrazioni di una ricerca-azione sulla formazione, attuata dalla città di Torino, a favore degli assistenti famigliari impiegati nel lavoro a domicilio. La formazione ha rappresentato un contesto simbolico di riconoscimento soggettivo e civile di figure spesso invisibili e svalorizzate, ma anche un’occasione strategica di connessione e creazione di network tra interlocutori eterogenei – le agenzie formative, le cooperative, i centri per l’impiego, ecc. – che spesso si trovano invece a lavorare in modo isolato.

Stampa Stampa