:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Focus

Cerca
Cerca in tutto il sito in Focus

In primo piano:
Capodarco L'Altro Festival 2017

22/06/2017

Mare nostrum

Il Mediterraneo dei migranti e dell'Europa

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

Paralimpiadi: Londra 2012. Nuoto

Paralimpiadi 2012

In attesa di Rio de Janeiro...

Un bilancio record (28 medaglie contro le 18 di Pechino 2008), tante emozioni, personaggi memorabili: da Zanardi a Caironi, dal portabandiera De Pellegrin a Camellini. Londra 2012 resterà nella storia dello sport paralimpico italiano. Almeno fino ai giochi brasiliani del 2016!

Si spegne la fiaccola olimpica: cala il sipario sui ''più grandi Giochi di sempre"

10 settembre 2012 Fiamme e musica per la cerimonia conclusiva delle paralimpiadi. A spegnere il braciere di Londra due grandi atleti di casa, Ellie Simmonds (4 medaglie nel nuoto) e Jonnie Peacock (oro nei cento metri T44). Per l'Italia c'è Zanardi

Gare finite: gli azzurri tornano a casa con 28 medaglie

10 settembre 2012 Abbondantemente superato il bilancio di Pechino 2008: nove medaglie d'oro, otto d'argento e undici di bronzo. Due ori e due bronzi per Cecilia Camellini, tre bronzi per Morlacchi, due ori e un argento per Alex Zanardi, due argenti per Oxana Corso, un arge

Paralimpiadi, "lo spettacolo più sorprendente si è visto per le strade di Londra"

11 settembre 2012 Fish e Uisp plaudono alla Gran Bretagna, per lo "straordinario ed efficace impegno della Bbc", per la passione della gente che seguiva le gare nei megaschermi dei pub", per gli interventi finalizzati a rendere accessibile la città

Cosa rimarrà dei Giochi? Arrigoni: ''Cambiera l'approccio verso la disabilita''

09 settembre 2012 Le difficoltà dei media nel raccontare le Paralimpiadi. Il giornalista del Corriere della Sera: “D’accordo con Craven: massima attenzione agli atleti, meno alla disabilità. Ma se ci soffermassimo solo sul risultato, non faremmo capire la prestazione”

I Giochi cambiano il linguaggio. Le difficoltà dei media per cronache di gesta per niente "eroiche"

06 settembre 2012 Sul sito della Bbc un lungo articolo ricorda le raccomandazioni della British Paralympic Association ma avverte della necessità di non incorrere nell’errore di offendere, considerando “eroico” ciò che tale non è

Londra, Coe: “Sono stati giorni fantastici, evento senza precedenti”

09 settembre 2012 Sebastian Coe risponde alla stampa con le sue considerazioni sui giochi alla vigilia della cerimonia di chiusura. “Di scettici ce ne erano molti, ma io non ho mai avuto dubbi su come sarebbe andata a finire”

Napolitano: “Splendide vittorie, pari dignità per le Paralimpiadi”

19 settembre 2012 Il capo dello Stato ha ricevuto al Quirinale gli atleti di Olimpiadi e Paralimpiadi medagliati a Londra: “Avete onorato il paese, mi avete ringiovanito”. Pancalli (Cip): “Abbiamo rotto uno schema, tanti italiani si sono appassionati a noi"

Ciclismo, Zanardi straccia tutti: altro oro. "Dedicato a Macchi e Addesi"

07 settembre 2012 La giornata Paralimpica ha un sussulto sul finire: 1 oro, 1 argento e 2 bronzi. Dopo la cronometro, l'atleta azzurro si conferma anche nella difficile prova su strada: dopo 64 chilometri, la sua handbike taglia per prima il traguardo dopo una volata a 8

Sei medaglie per l’atletica. Carboni: “Risultati buoni, in linea con le aspettative”

10 settembre 2012 Parla il responsabile tecnico della nazionale paralimpica di atletica: “Esperienza assolutamente positiva sia sul piano agonistico che su quello gestionale”. E sui regolamenti di gara: “L’Ipc provveda a cambiarli, o rischia grosso”

Paralimpiadi, la caduta degli dei: a Londra Oscar Pistorius ritorna "normale"

07 settembre 2012 Grande favorito domani per l'oro nei 400, l'atleta sudafricano arriva solo secondo sui 200 e quarto sui 100. A Pechino 2008 aveva vinto tutto. Lui polemizza dopo la sconfitta e si riscopre un atleta tra tanti, non più imbattibile

Paolo Villaggio offende i Giochi. Pancalli: “Ce ne faremo una ragione...”

31 agosto 2012 Durissimo intervento dell'attore genovese: i Giochi "fanno tristezza" esaltano una "finta pietà". Il commento del presidente del Cip: "Pure offese. Se venisse a Londra cambierebbe idea. E comunque neppure noi guardiamo i film del ragionier Fantozzi"

12 Contenuti - Pagina 1 di 2

» vai all'archivio