:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Focus

Cerca
Cerca in tutto il sito in Focus

Mare nostrum

Il Mediterraneo dei migranti e dell'Europa

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

Terzo settore: mani che tengono il mondo

La riforma del terzo settore

Il nuovo non profit nell'era Renzi

Cronaca dell’ambizioso programma di riforma del terzo settore (“che in realtà è il primo”, secondo il premier) avviato dal governo nel maggio 2014 a partire da una consultazione online. Obiettivo: una revisione organica della legislazione per dare forme e regole certe a tutti i soggetti del non profit. Dal volontariato alla cooperazione sociale, dall’associazionismo alle imprese sociali passando per l’Authority, cinque per mille e l’istituzione di un servizio civile universale

Terzo settore, la riforma è legge: ecco cosa prevede

25 maggio 2016 Un registro unico nazionale, un Codice del terzo settore, il riordino della disciplina anche fiscale, un nuovo impulso all’impresa sociale, l’istituzione del servizio civile universale, la nascita del Consiglio nazionale del terzo settore, la Fondazione Italia Sociale. In attesa dei decreti attuativi del governo, ecco i punti principali della legge delega

Altre notizie

« Indietro
Avanti »

Traguardo raggiunto, il terzo settore ora ha la sua riforma

25 maggio 2016 Approvata in via definitiva, due anni dopo l’annuncio del premier Renzi, la legge delega di riforma del terzo settore: i decreti attuativi entro 12 mesi. Un percorso tortuoso, arrivato “blindato” al capolinea, atteso ora alla prova dei fatti

Riforma terzo settore, "bella notizia". Ma già si pensa alla seconda fase

25 maggio 2016 La soddisfazione del portavoce del Forum terzo settore Pietro Barbieri: "Testo molto più equilibrato di quello proposto all'inizio, troppo sbilanciato sugli aspetti economici". Dubbi sulla Fondazione Italia Sociale. Tutte le associazioni invitano a un maggiore coinvolgimento sui decreti attuativi. Molto critica la Cgil

Terzo settore, ecco la riforma: c’è il via libera del Senato

30 marzo 2016 Approvato il testo del ddl che delega il governo a emanare entro un anno i decreti legislativi che riformeranno il terzo settore. Il testo votato dalla maggioranza, 146 i voti favorevoli, 90 fra contrari e astenuti. Si torna alla Camera per l’approvazione definitiva

Riforma terzo settore, il voto finale slitta dopo Pasqua

23 marzo 2016 In due sedute l’Aula del Senato approva i primi cinque articoli del testo e ne esamina altri due, rinviando però alla prossima settimana il voto sul resto del provvedimento. Per il governo difficoltà numeriche, poi superate, sull'impresa sociale. Il testo finale dovrà comunque tornare alla Camera

Terzo settore, la riforma arriva in Aula al Senato

17 marzo 2016 E' arrivato il via libera della Commissione Affari Costituzionali al testo del ddl delega: da oggi l'Aula di Palazzo Madama analizza il provvedimento. Ancora da sciogliere i nodi sulla nascita della Fondazione Italia Sociale

Terzo settore, il governo s'inventa la Fondazione Italia Sociale

11 marzo 2016 In Commissione si punta ad inserire nel testo del ddl delega, in extremis, l'istituzione di una fondazione che dovrà supportare iniziative di produzione di beni e servizi con elevato impatto sociale e occupazionale. Userà soprattutto fondi privati, ma intanto parte con un milione di fondi pubblici

Impresa sociale e servizio civile: la riforma del terzo settore prende forma

09 marzo 2016 Al Senato approvati in Commissione nuovi emendamenti al ddl delega che si avvicina a sbarcare in Aula. Torna la “difesa non armata della patria” come base del servizio civile, al quale sono ammessi anche i giovani stranieri regolarmente soggiornanti. Chiariti i limiti di azione delle imprese sociali

Riforma terzo settore, ora si vota: il via libera del Senato è dietro l’angolo

07 marzo 2016 In Commissione Affari costituzionali del Senato prime votazioni sul testo del ddl delega: analizzati gli emendamenti di 4 articoli su 11. Nei prossimi 10 giorni si esamineranno tutti gli altri: l’approdo del testo nell’Aula di Palazzo Madama previsto fra il 15 e il 17 marzo

Riforma Terzo settore, sul piatto ora c’è il fisco del futuro

23 febbraio 2016 Lavori ancora al rilento in Commissione Affari Costituzionali ma nel confronto fra Pd e governo resta da sciogliere solo il nodo della normativa fiscale. Ecco le proposte del relatore Lepri su Ires, Iva, Imu e Tasi delle organizzazioni di terzo settore: “Provo a rendere il tema meno contorto”

Riforma terzo settore, il Forum: "Traguardo vicino ma attenzione a..."

14 gennaio 2016 Documento del Forum sugli ultimi punti critici affrontati nella discussione parlamentare sul testo del disegno di legge delega. Il portavoce Barbieri: “Fisco, rappresentanza e autofinanziamento non vanno ignorati”

17 Contenuti - Pagina 1 di 2

» vai all'archivio