:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Focus

Cerca
Cerca in tutto il sito in Focus

Mare nostrum

Il Mediterraneo dei migranti e dell'Europa

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

Terremoto amatrice rieti - 24 agosto 2016 5

Terremoto Italia centrale

Il sisma sconvolge Marche e Lazio

L'epicentro del sisma di magnitudo 6.0 è la provincia di Rieti, nella zona al confine con l’Umbria, le Marche e l’Abruzzo. La profondità della scossa, avvenuta alle 3 e 36, è di appena 4 chilometri. La macchina dei soccorsi e la solidarietà di associazioni e volontari

Altre notizie

« Indietro
Avanti »

Alessandra e Carlo: luna di miele a Camerino per aiutare i terremotati

02 novembre 2016 I due volontari della Croce Rossa si sono sposati sabato scorso a Senigallia e dopo il terremoto sono partiti subito per mettersi al servizio della popolazione. Lavorano in una cucina che ogni giorno sforna in media 1500 pasti per coloro che vivono nel palazzetto dello sport dell’Università

Terremoto, tende e container per la riabilitazione: "servizi vicini alla gente"

02 novembre 2016 La Simfer sta proponendo nelle zone colpite soluzioni “mobili” per far riprendere servizi di riabilitazione ad anziani e disabili. Pestelli: “Lunedì porteremo la tenda a Cascia. E ad Amatrice vorremmo installare un container, con ambulatorio, telemedicina e officina ortopedica"

“Siamo qui col cuore”: la fatica (e l'orgoglio) di aiutare dopo il terremoto

01 novembre 2016 Non solo la Protezione civile: organizzazioni come Anpas e Croce Rossa in prima fila nell’assistenza alle migliaia di persone che non possono rientrare nelle proprie case. Le parole di Teodora, che 36 anni fa subiva il terremoto dell’Irpinia e in questo 2016 cucina migliaia di pasti prima ad Amatrice e ora a Norcia

Il terremoto vissuto con una figlia autistica: "Ci ha aiutato Harry Potter"

31 ottobre 2016 Gabriella, mamma di Benedetta, racconta l'esperienza “sconvolgente": "Fuggire è più facile dirlo che farlo, con una persona autistica bloccata dalla paura. Poi ci ha aiutato Harry Potter, in cui Benedetta si trasforma nei momenti di crisi. Anche io avrei bisogno di un supereroe, perché sono stanca di affrontare tutto con sangue freddo”

Terremoto Centro Italia, il lavoro dei volontari e la solidarietà agli sfollati

31 ottobre 2016 Dal soccorso al censimento della popolazione al supporto psicologico, tanti quelli che stanno operando dal 26 ottobre nei territori colpiti di Umbria e Marche. Oltre 1500 i pasti distribuiti dalla cucina mobile nella tensostruttura di Norcia. 430 mila euro dalla Caritas di Bolzano-Bressanone. Unicef: "Urgenti gli interventi per i bambini"

Terremoto, nelle Marche 25 mila sfollati: riattivato numero solidale

30 ottobre 2016 Tante sono le persone colpite dalle tre grandi scosse: 24 agosto, 26 ottobre e quella di stamattina. Oltre un centinaio i comuni della regione che oggi hanno segnalato crolli; in corso il trasferimento di circa mille sfollati. Di nuovo attivo il numero solidale 45500. Il video della propagazione delle onde sismiche

Terremoto, il più forte dal 1980. Curcio: nessuna vittima, una ventina i feriti

30 ottobre 2016 Il punto a 4 ore dall’evento. “E’ dal 1980 che non ci confrontavamo con un terremoto di questa magnitudo”, dice il capo della Protezione civile. Nelle aree colpite dal sisma “la viabilità fortemente compromessa”, 15 mila utenze elettriche disalimentate

Terremoto, nuova violenta scossa in centro Italia: crolli e paura

30 ottobre 2016 Una nuova forte scossa alle 7.41, e' stata avvertita nel centro Italia, scossa di magnitudo 6.5, epicentro tra Norcia, Preci e Castel Sant'Angelo sul Nera. La Basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea, a Norcia, sono crollate. Curcio: muoversi solo se necessario

Terremoto, migliaia di sfollati: la costa si apre all'accoglienza

28 ottobre 2016 Nelle Marche proseguono le attività di assistenza alla popolazione e di verifica dei danni. No alle tende, per cho ha perso la casa, l'alternativa è un alloggio in strutture agibili sul territorio o il trasferimento in hotel sulla costa

Terremoto, volontari per un anno al fianco della popolazione colpita

27 ottobre 2016 Dopo le nuove scosse rete Caritas "pronta a moltiplicare gli sforzi per dare risposte alle nuove necessità". Si avviano i gemellaggi nei territori coivolti dal sisma. Gualzetti (Caritas Ambrosiana): operatori stabili per almeno un anno. Prosegue raccolta fondi: offerte anche dall'Iraq

43 Contenuti - Pagina 4 di 5

» vai all'archivio