:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Mostrami chi sei: gli scatti dei fotografi non vedenti

Gli allievi dell’istituto dei ciechi “Florio e Salamone” di Palermo hanno partecipato al progetto francese “Montre moi qui tu es” (“Mostrami chi sei”). I ragazzi hanno realizzato circa 200 fotografie, poco più di trenta saranno selezionate e destinate a una  mostra nella sede dell’Unesco di Parigi, a partire dal dicembre del 2012. Il progetto francese, che ha coinvolto 14 allievi, è stato diretto da Gaetano Palmigiano e dal dirigente amministrativo Carmela Patti. Le foto sono state realizzate col metodo stenopeico che utilizza vere e proprie “buatte”, barattoli di latta, con un buchino di circa un millimetro, dentro alle quali si poggia una pellicola o un foglio di carta fotografica che, dopo una lunga esposizione, diventa un negativo da stampare. 

Ogni giorno, il gruppo di ragazzi è stato accompagnato dal docente, da quattro istruttori francesi, dal fotografo Marcello Vaccarella che ha voluto collaborare da volontario, dall’autista Piero Filippone e dalla collaboratrice Silvana Moscatello.

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’association ‘Dialogue de l’Image’ di Parigi in partenariato con la Faf (Federazione dei Ciechi di Francia) nel quadro del programma “Label Paris Europe 2011”. La mostra verrà allestita il 2 dicembre 2012 e in quella occasione verranno anche presentati un libro fotografico e un documentario sotto forma di cortometraggio che testimonieranno i vari momenti del lavoro svolto.
Stampa Stampa