:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Asylum, rifugiati "invisibili" negli scatti di Francesca Mancini

Presentato dalla Fondazione ISMU e il Consiglio Italiano per i Rifugiati, il progetto Asylum nasce nel maggio del 2009 in seguito all'accordo tra l'Italia e la Libia per il controllo del flusso migratorio e i conseguenti rimpatri forzati in violazione della Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati. Il lavoro racconta le condizioni di estrema precarietà e abbandono in cui versano i rifugiati riusciti a giungere in Italia, attraverso le immagini scattate nei centri di accoglienza, nei palazzi ghetto, nelle periferie, sulla strada. La tecnica e il linguaggio fotografico utilizzato in questa parte del progetto vogliono insieme proteggere l'identità dei soggetti ritratti ed evocare la loro condizione di invisibilit nella società che dovrebbe accoglierli. 
La mostra sarà esposta dal 18 gennaio al 1 febbraio 2012 presso la Regione Lombardia - Spazio Nucleo 3 - Piazza Città di Lombardia, 1.
Stampa Stampa