:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Donne, carcere e bambini: foto di vita familiare "reclusa"

La rassegna “Donne, carcere e bambini”, propone la mostra fotografica “Tu sai di un posto chiamato prigione?” che documenta la condizione dei bambini fino a tre anni in cella con le loro mamme e i momenti ludici e felici che vivono, ogni sabato da 19 anni, con i volontari dell’associazione “A Roma, insieme”, quando vengono portati fuori dal penitenziario per una giornata di libertà. L'evento, in corso presso la Casa della cultura di Villa de Sanctis (via dei gordiani, 5) si arricchisce anche di documentari e cortometraggi, alcuni sui bambini, altri sulle donne detenute. Previste anche letture di brani tratti da alcuni laboratori tenuti in carcere sulla scrittura e sulla fiaba.
Le foto sono state realizzate nel carcere di Rebibbia dalla fotografa Imma Lasalvia. La rassegna, ad ingresso libero, si concluderà il 12 febbraio 2012.
Info: www.aromainsieme.it
Stampa Stampa