:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Psichiatria: dopo la 180 le famiglie lasciate sole con la malattia

Pietro ha 44 anni ed è affetto da schizofrenia paranoide. I primi sintomi della malattia sono apparsi all’età di 18 anni, dopo il rientro dal servizio militare. Dal 1986 a oggi ha sempre vissuto in casa, assistito dai familiari. Uniche eccezioni le poche ore trascorse al centro psicosociale del quartiere o i giorni di ricovero forzato nei reparti psichiatrici ospedalieri. C'è una frase che Lara vorrebbe cancellare dalla sua vita – scrive Sara Di Calogero autrice degli scatti - ed è quella che si è sentita ripetere ogni volta che ha chiesto aiuto per suo figlio: "se lui non vuole, signora, non possiamo fare niente”. “Ho annullato la mia vita per dedicarmi a quella di Pietro. Solo in questo modo ho potuto curare lui e proteggere gli altri miei figli. Sono sola ad aiutarlo, come è solo lui ad affrontare se stesso”. Lo sfogo di Lara si unisce a quello delle altre famiglie “vittime” della legge Basaglia che nel 1978 dispose la chiusura dei manicomi. Mai applicata fino in fondo, ha di fatto lasciato i malati psichici a carico delle famiglie. Il paradosso è che senza la volontà del paziente i servizi pubblici non possono intervenire. E persone come Pietro non sempre sanno cosa sia bene per loro. “Gli psicofarmaci sono utili, ma forse lo sarebbe di più un intervento domiciliare. Pietro ha bisogno di compagnia e di poter esprimere il suo malessere. E noi, di respirare”. Le foto sono state scattate in un centro psicosociale di Milano nella primavera del 2011, il reportage di Sara Di Calogero è stato realizzato dalla studentessa durante il corso di fotogiornalismo (edizione 2010-2011) organizzato da Polifemo (associazione di fotografi) e Terre di Mezzo. Vai all'articolo
Stampa Stampa