:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Scatti dal carcere: dietro le sbarre e dentro ogni uomo

Una selezione di immagini appartenenti al reportage collettivo “Uomini dentro”, un lungo percorso che ha unito tre studenti dell'Accademia delle Belle Arti di Brera e 21 detenuti ristretti al San Vittore di Milano, impegnati tutti insieme, in una serie di workshop fotografici pratici e teorici. Scatti in bianco e nero che testimoniano la vita e il lavoro all’interno del carcere, primi piani senza mai mostrare i volti, dettagli piccoli e grandi, per raccontare un mondo a molti sconosciuto. Gli studenti di Brera coinvolti nel progetto sono stati Filippo Messina, Gloria Pasotti e Carolina Farina. "Esiste un mondo dietro le sbarre – spiega Messina – dove ci sono mestieri che non immaginiamo. A San Vittore, poi, c'è il problema della lingua: al suo interno sono rappresentate 90 nazionalità". E l'immagine fotografica, con il suo codice universale, diventa uno strumento di comunicazione comprensibile a tutti.
Il progetto è stato sostenuto dalla Casa Vinicola Caldirola, in co-progettazione con la Direzione della Casa Circondariale Milano, il C.T.P. Cavalieri di Milano e l’Accademia delle Belle Arti di Brera - Biennio Specialistico di Fotografia. Lo hanno patrocinato il Comune di Milano, il Provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria e Regione Lombardia. Dal 23 ottobre al 10 novembre 2012, la mostra sarà ospitata dalla Galleria San Fedele di via Hoepli 3 a Milano. Vai all'articolo

Stampa Stampa