:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

World Press Photo Multimedia: i vincitori dell'edizione 2013

La storia di una sposa bambina in Etiopia, la discriminazione vissuta dai migranti in Sud Africa, stipati negli slum degradati di Johannesburg e i racconti di un’ex “mareras” appartenuta ad una delle più sanguinarie gang di Città del Guatemala, condannata alla sedia a rotelle dai suoi “homies” dopo aver deciso di cambiare vita. Ma anche le testimonianze della nazionale di ciclismo cinese vincitrice di 6 medaglie d’oro alle Paraolimpiadi di Londra; le rehab per dipendenza da farmaci da prescrizione, il delicato percorso di ricerca d’identità dei bambini transgender in America ed il tentativo di una comunità nipponica di recuperare, con un sito interattivo, la memoria spazzata via dallo tsunami: queste alcune delle tematiche affrontate dalle produzioni multimediali vincitrici nella terza edizione del World Press Photo Multimedia 2013, il contest internazionale di giornalismo visivo che ha premiato i contributi che, secondo il Presidente della giuria Keith W. Jenkins, “si sono distinti per l’alto livello di complessità e qualità, in un settore in continua evoluzione ”. Su dieci dei lavori che hanno conseguito il prestigioso riconoscimento, ben sette quelli che hanno affrontato problematiche sociali, divisi in tre categorie - short online, servizi speciali e documentari interattivi - e una menzione d’onore. I vincitori del World Press Photo Multimedia 2013 verranno premiati, insieme a quelli del World Press Photo 2013,  nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà il 27 Aprile ad Amsterdam, in Olanda. Vai all'articolo.
Stampa Stampa