:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Brasile, proteste in piazza per il caro trasporti. Ma non solo

Le manifestazioni dei cittadini brasiliani contro l’aumento del 7 per cento delle tariffe del trasporto pubblico hanno portato in piazza milioni di persone in centina di città del Paese. E hanno permesso di portare alla luce anche gli altri problemi che affliggono la società brasiliana: corruzione, inflazione, scarsi investimenti nell’istruzione e un sistema sanitario inefficiente. Con i suoi scatti il giornalista e fotografo brasiliano Fernando Costa Netto ha raccontato le proteste di questi giorni. I manifestanti sono riusciti a ottenere la revoca dell’aumento delle tariffe. Ma le proteste continuano. La presidente del Brasile, Dilma Rousseff, ha accettato di incontrare i leader delle manifestazioni pacifiche, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, le associazioni popolari, le organizzazioni giovanili. Ma ha sottolineato che le manifestazioni devono essere pacifiche e non trasformarsi in un incubo vandalistico. Costa Netto è uno dei fondatori della rivista “Trip” ed è stato direttore del giornale “Noticias Populares” dal 1997 al 2000. Oggi collabora con diverse testate in Brasile e fa parte del collettivo Polaroid Sx 70. Vai all'articolo

Stampa Stampa