:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

"L'Homme(less)" tra humor e ironia per riflettere sul nuovo concetto di povertà

L'Homme(less), questo è il titolo del "finto" reportage di Gianluca Maroli, che propone anche in modo provocatorio e fuori dagli schemi, il tema della povertà: foto apparentemente veritiere, ma con messaggi frivoli, bisogni non reali, essenziali. Eppure in molti potrebbero rispecchiarsi nei ritratti in bianco e nero. 
Chiedere l’elemosina per rinnovare Whatsup, o l’abbonamento a Spotify, oppure per ordinare le cialde della Nespresso. Le foto sono fatte in modo da sembrare effettivamente veritiere ma i messaggi sono frivoli, i bisogni non reali, essenziali, o meglio lo sono per i soggetti i fotografati ma non nel senso assoluto del termine. Ne esce fuori una serie di foto un po’ grottesche, a volte anche divertenti, ma che fanno anche pensare, perché in ognuna di quelle foto ognuno ci vedrà un pezzetto di se stesso. Vai all'articolo
Stampa Stampa