:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Photogallery

Cerca
Cerca in tutto il sito in Photogallery
Stampa Stampa

Riciclo, risparmio e bellezza: l'architettura solidale in 10 costruzioni

Spinti dal desiderio di offrire il proprio contributo alla comunità e fronteggiare le carenze architettoniche dei posti più poveri della terra, alcuni architetti si sono profondamente coinvolti in opere sociali, promuovendo una serie di interessanti e creativi progetti umanitari di architettura solidale orientati concretamente a costruire un mondo migliore. Per risolvere grandi problemi al minor costo possibile i materiali scelti per la realizzazione delle strutture sono stati: cartone, legno, terra, bambù, pezzi di plastica e cassette di birra. Case “di sabbia e speranza”, istituti multidisciplinari che raccolgono acqua piovana mentre ospitano lezioni di giovani studenti, scuole mobili che possono essere smontate e rimesse in piedi con estrema rapidità. Opere ingegnose, artisticamente belle, funzionali, accessibili nei costi, strutture dove la luce ha un gioco essenziale e gli spazi "sono tesi ad aumentare quella necessaria sensazione di intimità e familiarità” aspetto fondamentale per i bambini ospitati. Gli alloggi hanno spesso un procedimento costruttivo attuabile dagli stessi proprietari e sono perfettamente integrate con il paesaggio circostante. Una carrellata di rivoluzionarie idee sono state raccolte nel sito Habitissimo.it, impresa web che si occupa di mettere in contatto offerta e domanda per il settore dell'edilizia, le ristrutturazioni ed i servizi per la casa. Vai all'articolo.

Stampa Stampa