:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Video

Cerca
Cerca in tutto il sito in Video
Stampa Stampa

Luci ed ombre della scuola italiana, la parola agli studenti

Durata: 6' 10''

Luci ed ombre della scuola italiana, la parola agli studenti

Lesioni strutturali in una scuola su sette, distacchi di intonaco in una su cinque e, nel corso dell’ultimo anno scolastico, ben 29 casi di tragedie sfiorate a causa di crolli di diversa entità. Mentre migliorano i dati sul possesso delle certificazioni, peggiora invece lo stato di manutenzione delle scuole che nel 39% dei casi è del tutto inadeguato, così come la qualità di vita all’interno delle aule che, in un caso su cinque, presentano segni di muffe, infiltrazioni e umidità. A mantenere in piedi la scuola contribuiscono in buona parte le famiglie che, solo nell'ultimo anno scolastico, hanno versato circa 390 milioni di euro, sotto forma di contributo volontario o donazione di materiali e beni. Questi alcuni dati dell'XI Rapporto su sicurezza, qualità ed accessibilità a scuola, presentato a Roma da Cittadinanzattiva, il 18 settembre 2013. Per l’occasione l’associazione ha realizzato anche una serie di video-interviste. Nel filmato gli stessi studenti descrivono la situazione della loro scuola, tra luci ed ombre. Una panoramica che tocca tutta la penisola: da Imola a Messina, da Lodi a Città di Castello e Roma. Vai all’articolo.

Stampa Stampa