:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Video

Cerca
Cerca in tutto il sito in Video
Stampa Stampa

Moni Ovadia contro il razzismo: "C’è una sola specie umana"

Durata: 1' 41''

Moni Ovadia contro il razzismo: "C’è una sola specie umana"

“C’è una sola specie umana e vi apparteniamo tutti. Le differenze tra di noi come colore della pelle, colore degli occhi, struttura del viso sono accessorie, non hanno nessuna influenza sulla natura dell’essere umano”. Parla tra gli applausi Moni Ovadia, nella manifestazione del 12 luglio 2016 che chiude la giornata di lutto per Emmanuel Chidi Namdi, morto a Fermo. Ovadia chiede di stringersi tutti insieme non solo per la morte di un uomo, ma per quella “zona grigia della società, una sottovalutazione, una volontà di autoassolversi”. “Questo - dice - non serve al nostro paese, non serve al nostro futuro. Un paese è tanto più alto quando riconosce le proprie responsabilità e le affronta per diventare migliore”.  “E vorrei fosse chiaro una volta per tutte – conclude -  che non esiste una civiltà degna di questa nome che non sia anche una civiltà dell’accoglienza”. Vai all’articolo

Stampa Stampa