:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Video

Cerca
Cerca in tutto il sito in Video
Stampa Stampa

"Lavorare stanca", Sofia Rocks e il punto di vista delle persone disabili

Durata: 14' 30''

"Lavorare stanca", Sofia Rocks e il punto di vista delle persone disabili

Si intitola “Lavorare stanca” il terzo episodio di “Sofia Rocks – Inviato Speciale”, la web serie coprodotta da Filandolarete e Agenda, per la regia di Antonio Saracino. La protagonista Sofia Righetti, video-blogger in carrozzina a causa di un intervento mal riuscito quando aveva cinque mesi, questa volta fa i conti con il complesso tema del diritto al lavoro delle persone disabili. Insieme a lei, quattro ospiti illustrano la situazione in Emilia-Romagna e in Italia, sia dal punto di vista dei lavoratori che vivono quotidianamente la disabilità, sia delle istituzioni e delle associazioni che si occupano di sostenere le persone disabili nel percorso di ricerca occupazionale.
Le musiche originali di “Sofia Rocks” sono composte da Luca Giovanardi. In coda a questa puntata è stato selezionato un brano della band indipendente Testaintasca, dal titolo "Collaborare".

GUARDA LE PUNTATE PRECEDENTI
Sport e disabilità: Sofia Rocks, inviata speciale. La web serie
"Amore disperato", Sofia Rocks e il diritto all'affettività dei disabili

LEGGI ANCHE
“Sofia Rocks”, il 22 novembre debutta la web serie che racconta la disabilità
"Sofia Rocks", la web serie che racconta il mondo della disabilità

Stampa Stampa