:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

''La narrazione e la scrittura come pratica di cura di sé'': un convegno a Perugia

27 novembre 2007

Perugia - "La narrazione e la scrittura come pratica della cura di sé e della comunità locale. Esperienze e riflessioni”. Questo il titolo del convegno in programma nella mattinata di domani nella Sala dei Notari di Palazzo dei Priori a Perugia. Promotrice, la cooperativa Asad, con il sostegno del Comune di Perugia (assessorato alle Politiche sociali), Ancst Umbria Cooperative, Cesvol Perugia, l'associazione Generazioni. Duccio Demetrio, professore Ordinario dell"educazione e di teorie e pratiche autobiografiche, fondatore e Presidente della “Libera Università dell’Autobiografia” di Anghiari, condurrà il pubblico in un viaggio virtuale, alla scoperta della penna come 'arma’ terapeutica. “Il convegno giunge al termine di un percorso formativo che abbiamo provato con gli anziani, il metodo della narrazione autobiografica appunto - spiegano gli operatori della cooperativa Asad - , il successo è stato tale, che si è pensato di utilizzarlo nelle varie attività socio-assistenziali ed educative rivolte a tutte le fasce deboli, con la consulenza di Maria Teresa Marziali, esperta del settore”. Due progetti in Umbria: “Generazioni in Umbria (si) narrano” e “Passaggi” sono in corso, il secondo è divenuto progetto Ue sino al 2009.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa