:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Filippo Fossati eletto presidente dell’International sport and culture association

30 ottobre 2009

ROMA - Filippo Fossati, presidente nazionale dell’Uisp, Unione italiana sport per tutti, è stato eletto presidente dell’Isca Europe in occasione dell’Assemblea generale dell’Isca che si è tenuta a Copenaghen il 24 ottobre. L’Isca-International Sport and Culture Association è nata nel 1995 e raggruppa più di 130 organizzazioni e 22 milioni di membri individuali da quattro continenti. Si occupa di sport per tutti, cultura e politiche giovanili. Fossati è stato eletto all’unanimità da parte dei membri europei. “Il nostro obiettivo è quello di favorire relazioni internazionali tra organizzazioni sociali e istituzioni che abbiano al centro lo sviluppo di politiche sportive, sociali e culturali capaci di migliorare la vita dei cittadini europei di tutte le età, con particolare riferimento ai giovani – ha detto Fossati – interloquiremo con Parlamento, Commissione Europea e Consiglio d’Europa anche allo scopo di ispirare le politiche nazionali dei singoli stati membri su questi temi”. Con la nomina alla guida dell’Isca Europe, Fossati entra anche a far parte dell’esecutivo mondiale dell’Isca. 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa