:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Torna Libr'aria, il festival dei giovani lettori

Ad Albinea, in provincia di Reggio Emilia, sta per iniziare la quinta edizione di Libr'aria, il festival di libri per bambini e ragazzi che si svolgera' nel parco della biblioteca comunale 'Pablo Neruda' dal 23 al 25 agosto 2013

06 agosto 2013

Roma - Ad Albinea, in provincia di Reggio Emilia, sta per iniziare la quinta edizione di Libr'aria, il festival di libri per bambini e ragazzi che si svolgera' nel parco della biblioteca comunale 'Pablo Neruda' dal 23 al 25 agosto 2013. Il tema di questa edizione si ispira al libro 'Nel paese dei mostri selvaggi', l'opera che ha rivelato quaranta anni fa al grande pubblico lo scrittore statunitense Maurice Sendak. Il libro ha avuto un successo planetario al punto che il presidente Barack Obama lo ha scelto per accogliere la prima visita di un gruppo di bambini alla Casa Bianca.

Libr'aria ha ospitato nelle edizioni precedenti nomi illustri come Margherita Hack nel 2010 e Altan, il creatore di Pimpa, nel 2012. Nell'edizione 2013 ci saranno, tra gli altri, le due scrittrici Giusi Quarenghi e Benedetta Bonfiglioli, una decana e una recente scoperta. Laboratori per bambini, teatro e narrazione sono gli appuntamenti attesi. Lo spettacolo di mimo dei MaMiMo e' dedicato all'inclusione dei disabili. La compagnia ha partecipato al progetto 'All Inclusive', promosso da oltre 20 organizzazioni della provincia di Reggio Emilia impegnate sulla disabilita', con il coordinamento dell'associazione DarVoce. L'obiettivo e' di contribuire alla diffusione di una cultura inclusiva nella comunita' reggiana, rafforzando il ruolo del volontariato nell'accoglienza delle persone con disabilita' e dei loro famigliari, in sinergia con altri soggetti pubblici e del privato sociale del territorio.

Tra gli ospiti stranieri l'illustratore Philippe Turin che da oltre vent'anni illustra libri e riviste per bambini con le piu' importanti case editrici francesi e Alex Cosseau , un apprezzato autore di storie molto diverse fra loro: romanzi per adolescenti e preadolescenti, ma anche i testi di albi illustrati per piccoli; scrive i testi delle storie del draghetto Carlo, illustrate da Turin. Non manchera' lo spazio scientifico grazie alla presenza di Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico, scrittore di libri per ragazzi.

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa