:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Papa ad Assisi: arte figurativa, musica e natura per “preparare il cuore”

Una serie di iniziative promosse dai frati del Sacro Convento di Assisi per prepararsi “ad accogliere la parola del pastore della Chiesa”. I ragazzi del Serafico alla Selva di san Francesco per attività sensoriali con il Corpo forestale

02 ottobre 2013

ASSISI – Batte sempre più forte il cuore, ad Assisi, per l’imminente visita di papa Francesco. Novene di preghiera di vescovi, laici e religiosi e impegno per la sicurezza e la logistica si affiancano ad eventi e iniziative diffusi sul territorio. Il Sacro Convento, cuore pulsante dello storico evento del 4 ottobre 2013 in cui “Francesco incontra San Francesco”, promuove nella mattinata di oggi, 2 ottobre, l’inaugurazione e la benedizione  del bassorilievo in bronzo che ripropone l'incontro del pontefice con i giovani e i poveri. L'opera, realizzata dal professor Romeo Sandrin, andrà a integrare la serie dei bassorilievi posizionati sulle pareti esterne della sala stampa del Sacro Convento. Alla cerimonia, presieduta dal custode padre Mauro Gambetti, prendono parte anche gli alunni delle classi quinte della scuola primaria "U. Foscolo" di San Giorgio delle Pertiche (PD), istituto nel quale l'artista insegna.

box Ma non finisce qui: la mattinata prosegue presso la Selva di san Francesco, dove il Corpo forestale dello Stato accoglierà i ragazzi dell'Istituto Serafico per una serie di attività e esperienze sensoriali legate all'ambiente e alla custodia del creato. Conclusione in serata alle 21.00, con il concerto "Francesco è vivo!" nella Basilica inferiore: in programma brani di musica sacra eseguiti da frate Alessandro con Ensemble dell'Orchestra da Camera di Perugia e il coro da camera della Cappella musicale della basilica papale di San Francesco diretto da padre Giuseppe Magrino. “Si tratta di iniziative – spiega padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro Convento - che vogliono preparare il nostro cuore ad accogliere la parola del pastore della Chiesa”. (ep)

© Copyright Redattore Sociale

Ti potrebbe interessare anche…

Stampa Stampa