:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Quindici anni di Banca Etica: erogati prestiti per oltre 774 milioni di euro

Oggi conta 17 filiali, un capitale sociale di oltre 46 milioni, una raccolta di risparmio di 873 milioni. Il presidente Biggeri: "Banca Etica rappresenta una sfida raggiunta. Finanziamenti al terzo settore con poche sofferenze"

25 gennaio 2014

ROMA - In quindici anni molta strada è stata fatta: da un'idea pionieristica a un esempio concreto di una finanza etica possibile. Banca Etica festeggia il suo compleanno tracciando un bilancio dei traguardi fin qui raggiunti e ponendosi nuovi  obiettivi. Primo istituto di credito interamente dedito alla finanza etica, conta oggi 17 filiali e 25 banchieri ambulanti, un capitale sociale di oltre 46 milioni, una raccolta di risparmio di 873 milioni e prestiti accordati per oltre 774 milioni a favore di oltre settemila imprese sociali. L'impegno alla trasparenza è nel suo Dna.
Ripensando a questi primi 15 anni il presidente Biggeri sottolinea che "Banca Etica rappresenta una sfida raggiunta. Abbiamo scommesso sulla possibilità di dare vita a una banca diversa e questa utopia è diventata negli anni una solida realtà". E aggiunge:

"Contrariamente alle aspettative e alle previsioni, i finanziamenti al terzo settore si sono dimostrati più sicuri dei finanziamenti alle piccole e medie imprese, per fare un esempio. Abbiamo sofferenze che restano costantemente da due a cinque volte inferiori rispetto al sistema bancario e che, in tempi di crisi, sono aumentate in misura inferiore che in altre banche". L'esempio di Banca Etica ha spinto anche gli altri istituti bancari nella direzione del terzo settore: "In molti, guardando a noi, hanno aperto a questo mondo - evidenzia Biggeri -. Ma noi andiamo oltre, con un approccio coerente che non si limita, come altre realtà, a fornire semplicemente un prodotto finanziario".

Guardando al futuro, l'obiettivo è di continuare a crescere: "Ci sono altri mondi da poter raggiungere e coinvolgere" ammette Biggeri, che annuncia un'imminente espansione internazionale, con l'apertura di sportelli anche in Spagna.
Per festeggiare i 15 anni di attività Banca Etica presenta un ricco calendario di iniziative, con oltre 60 eventi organizzati in altrettante città, tra rappresentazioni teatrali, dibattiti, feste, flash mob, concentrati tra il 5 e il 23 marzo. Per l'occasione è stato creato anche un sito web dedicato: www.bancaetica.it/15anni. (gig)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa