:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Lavoro in cooperativa: 7 su 10 hanno il contratto a tempo indeterminato

E’ la percentuale di assunzioni nelle cooperative dell’area fiorentino-pratese. Il presidente di Confcooperative: “Per far ripartire il Paese serve più cooperazione”

03 febbraio 2014

FIRENZE – Nella’area fiorentino-pratese, su 8.332 addetti occupati nelle 380 cooperative aderenti a Confcooperative,  7 lavoratori su 10 sono assunti con un contratto a tempo indeterminato. “Un dato positivo – spiega il presidente di Confcooperative Firenze Prato Stefano Meli – che fa emergere palesemente il contributo delle cooperative sul tessuto economico del territorio. La realtà cooperativa rappresenta un ottimo strumento per fronteggiare le difficoltà con cui ci confrontiamo quotidianamente, in particolare sul piano del lavoro e dell’occupazione. Il dare lavoro, il mantenimento della occupazione è la vera vocazione della impresa Cooperativa, lo abbiamo fatto anche a discapito dei risultati economici, spesso attingendo alle risorse patrimoniali  prodotte nel passato. Per questo segnaliamo con preoccupazione i dati più recenti che  indicano come purtroppo la situazione economica si stia appesantendo. Come in ogni settore infatti non siamo stati risparmiati dalla crisi, come evidenzia il dato legato al numero delle liquidazioni (14 fra volontarie e coatte) che è quasi pari al numero delle nuove adesioni (16)”. 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa