:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Niente sprechi: a Fa’ la cosa giusta i punti di ristoro daranno la “doggy bag”

Alla fiera nazionale prevista dal 28 al 30 marzo a Milano, e incentrata proprio sul consumo critico e sugli stili di vita, si cercherà di non buttare via niente. E quello che non sarà venduto sarà donato in collaborazione con la Caritas

25 marzo 2014

MILANO - Consumo critico vuol dire anche lotta allo spreco alimentare e solidarietà. A Fa' la cosa giusta!, la fiera nazionale incentrata proprio sul consumo critico e sugli stili di vita, si cercherà di non buttare via niente. I punti ristoro saranno dotati di doggy bag, così che i visitatori potranno portare a casa il cibo avanzato. Inoltre domenica sera, al termine della fiera, i punti ristoro e gli espositori potranno donare gli alimentari invenduti: con il coordinamento di Caritas Ambrosiana saranno distribuiti ad associazioni che si assistono persone povere o in difficoltà. Fa' la cosa giusta! è organizzata da Terre di mezzo e si terrà nei padiglioni di Fieramilanocity (MM1 Lotto), da venerdì 28 a domenica 30 marzo. Per info: www.falacosagiusta.org. (dp)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Caritas Ambrosiana, Fa' la cosa giusta!, cibo, Sprechi

Stampa Stampa