:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

"E’ bello vivere in Italia". Festambiente celebra le bellezze del Paese

Torna la kermesse sulla sostenibilità promossa da Legambiente. Appuntamento a Grosseto dall’8 al 17 agosto. Tra gli ospiti i ministri Galletti e Orlando, il sindaco di Lampedusa Nicolini, Piero Pelù e gli Stadio. Bramerini (regione Toscana): "Raccontiamo quanto di bello abbiamo"

31 luglio 2014

FIRENZE – Torna Festambiente, la rassegna di Legambiente giunta alla 26esima edizione e dedicata alla sostenibilità che si svolgerà dall’8 al 17 agosto a Rispescia in provincia di Grosseto. Il titolo di quest’anno recita ‘E’ bello vivere in Italia’. "Quest'anno vogliamo dedicare la festa – ha affermato Angelo Gentili, coordinatore nazionale di Festambiente – al piacere di riscoprire quanto è bello vivere in Italia. La nostra storia, i nostri paesaggi, i nostri borghi, le nostre specialità culinarie e le nostre bellezze naturalistiche e culturali devono spingerci a buttare il cuore oltre l'ostacolo della crisi economica, per far ripartire il Paese".  
"In un momento come l'attuale - ha detto Anna Rita Bramerini, l’assessore all’ambiente della Regione Toscana, che sostiene l’iniziativa - , abbiamo il compito, per non dire il dovere, di raccontare quanto di bello abbiamo, dal paesaggio, alle città, alle tante capacità, dalla creatività alla cultura, dalla ricchezza delle relazioni sociali, al coraggio e alla voglia di non rassegnarsi. Messaggi che sono vere e proprie vitamine e ricostituenti per il nostro Paese e per tutti noi”.

Tantissimi gli appuntamenti e gli ospiti in programma. Tra questi i ministri di ambiente e giustizia Gianluca Galletti e Andrea Orlando, il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini, Piero Pelù, gli Stadio, Stefano Bollani.
La festa si arricchisce di campo sportivo, percorso cross per bici, Area relax, percorsi vari e altri spazi fatti tutti in materiale riciclato grazie ad Ecopneus. Nell'EcoCampo sport i bambini possono giocare a calcio, basket e flag football americano grazie alle scuole sportive locali, mentre nell'Area relax ci si può riposare su poltrone e panchine fatte con pneumatici usati e i bambini possono giocare con i coloratissimi funghi riciclati. Altra novità è lo spazio Weleda dedicato alle mamme, con fasciatoio, zona relax, acqua e spazio attrezzato per la cura dei neonati. Come di consueto, appuntamenti anche col cinema e al ristorante vegetariano dentro l’area della festa.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa