:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Napoli, droghe e alcol in aumento tra i giovani

L’abuso di sostanze e di alcol torna ad essere un problema di drammatica attualità. Ciro Bianco, direttore dell’associazione Il Pioppo: “I consumi stanno cambiando e anche le comunità devono mettersi in discussione”

06 agosto 2015

NAPOLI - L’alcol è un fenomeno in aumento tra i giovanissimi, ma non solo. - A spiegarlo è Ciro Bianco, direttore dell’associazione “Il Pioppo”, che gestisce a Somma Vesuviana una comunità terapeutica. Dopo gli ultimi fatti di cronaca accaduti in Campania, a partire dalla tragedia avvenuta a fine luglio sulla tangenziale di Napoli, quello dell’abuso di sostanze e di alcol torna ad essere un problema di drammatica attualità. “I consumi, i bisogni, le persone sono cambiati. Nella maggior parte dei casi, arrivano da noi persone che hanno diverse dipendenze, interconnesse tra loro, per cui parliamo di problemi di ‘policonsumo’ o ‘doppia diagnosi’ - dice il responsabile della onlus - Questo rende tutto molto complesso, al punto tale che anche noi come comunità siamo costretti e mettere in discussione i nostri modelli”. www.napolicittasolidale.it)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Napoli, Alcol, giovani, Droghe

Ti potrebbe interessare anche…

Stampa Stampa