:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Disabilità, è Milano la città più accessibile: l'Ue la proclama vincitrice

In occasione dello European Day for people with disabilities, la Commissione europea annuncia che Milano è la vincitrice del premio 2016, piazzandosi davanti a Wiesbaden, Toulouse, Vaasa e Kapsovár

08 dicembre 2015

BOZ MILANO - Il premio Access City Award 2016 per le città accessibili ai disabili va a Milano. In occasione dello European Day for People with Disabilities, la Commissione europea annuncia che Milano è la vincitrice del premio 2016. Wiesbaden, Toulouse, Vaasa e Kapsovár erano in lizza per i loro sfrorzi di migliorare l'accessibilità per disabili e anziani. Il commissario per gli Affari sociali, Marianne Thyssen, ha commentato:  ''Oggi, premio Milano per il suo impegno a lungo termine per l'accessibilità. Personalmente incoraggio le città a imparare dalla good practice di Milano e dagli altri vincitori nell'Ue per migliorare l'inclusione attiva". La cerimonia si è svolta nella cornice della Giornata delle persone disabili 2015 e che quest'anno si è focalizzata su minori e giovani disabili. Con il titolo "Growing together in a barrierfree Europe", l'evento ha incluso la presentazione e discussione sull'educazione, un modo per assicurare uguale partecipazione nel lavoro e nella società. L'intenzione è promuovere esempi di good practices. Milano, oltre al suo eccellente sforzo, ha anche promosso l'impiego di persone disabili e il supporto per la vita indipendente. Milano è vincitrice non solo per i passi compiuti in passato, ma anche per i suoi piani ambiziosi per il futuro. Wiesbaden, capitale dello stato federale dell'Hessen, conquista il secondo posto. Oltre 200 degli edifici pubblici sono totalmente accessibili e decorati con adesivi con lo slogan “Wir machen mit” – We’re joining in – all'ingresso di ciascuno". 

Toulouse ha ottenuto la menzione speciale per le “Smart City”. Vaasa, la città finlandese, ha vinto una menzione speciale per l'impegno nel migliorare l'ambiente. Infine, Kaposvár: situata nel suo-ovest dell'Ungheria, ha ottenuto una ulteriore menzione speciale. 

© Copyright Redattore Sociale

Tag: milano, Accessibilità

Stampa Stampa