:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

In primo piano:
European drug report 2016

31/05/2016

Stampa Stampa

Firenze, la Misericordia dona 30 quintali di pane

Domani si celebra San Sebastiano martire, patrono della Misericordia di Firenze dal 1575 e, come da tradizione, nella sede di piazza Duomo e nelle sezioni dell’Arciconfraternita verranno distribuiti i panelli benedetti

19 gennaio 2016

FIRENZE – Domani, mercoledì 20 gennaio, si celebra San Sebastiano martire, patrono della Misericordia di Firenze dal 1575. Come da tradizione, nella sede di piazza Duomo e nelle sezioni dell’Arciconfraternita verranno distribuiti i panelli benedetti, simbolo di solidarietà e carità verso i bisognosi. Oltre 30 quintali di pane verranno donati a tutte le persone che si recheranno in una delle sedi della Misericordia di Firenze. I panellini benedetti verranno anche consegnati alle scuole, agli ospedali, agli istituti religiosi e alle associazioni assistenziali.

Alle ore 9, nell’Oratorio di piazza Duomo, sarà celebrata la Santa Messa prelatizia con le Autorità cittadine officiata da S.E Monsignor Betori. Alla cerimonia parteciperanno fra gli altri anche il Prefetto di Firenze Alessio Giuffrida, il Questore Raffaele Micillo, l’assessore al Welfare del Comune Sara Funaro, oltre ai vertici delle forze dell’ordine.
Al termine della funzione e dopo il rinfresco che si terrà nella Sala del Corpo Generale verrà ufficialmente inaugurato il nuovo Museo della Misericordia.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa