:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Colazione gratis e assistente sociale al bar, a Livorno apre il Caffè Nino Effe

Fondato dalla Società Volontaria di Soccorso, è un locale dove le persone in difficoltà, oltre a consumare la colazione gratuitamente, potranno trovare un’assistenza specializzata due volte a settimana

26 gennaio 2016

FIRENZE – Nasce a Livorno il Bar solidale ‘Nino Effe’, dove le persone in difficoltà possono consumare una colazione gratuitamente e trovare un assistente sociale pronto ad ascoltare i loro bisogni. E’ aperto dallo scorso 16 gennaio, come riportato dal sito del Cesvot, ed è nato nei locali della Società Volontaria di Soccorso in via San Giovanni. All’interno del bar, i clienti hanno la possibilità di incontrare e chiacchierare con i volontari dell’associazione, mentre due volte alla settimana un assistente sociale organizza uno sportello d'aiuto per chi vorrà parlare dei propri disagi. Quello del bar è un ambiente familiare, dove utenti, volontari e baristi creano un clima di serenità che, in qualche modo, può aiutare a far dimenticare per qualche istante le difficoltà dei bisognosi. 

Oltre a questo, nel bar ci sono libri, giornali e riviste che gli utenti possono sfogliare passando qualche ora al caldo e in compagnia. Il locale, aperto a tutte le tipologie di utenti, è così chiamato in memoria di una persona disagiata che ogni giorno veniva al vecchio bar di via San Giovanni, cercava un caffè, ma soprattutto cercava la possibilità di scambiare qualche parola con i volontari. 

Nella fase iniziale il bar sarà sostenuto dalla Fondazione Livorno e da una donazione della famiglia Rivecci in ricordo di Luigi e Giuseppina, ma in seguito si avvarrà della solidarietà dei cittadini, dei bar e dei magazzini locali. Molti cittadini e esercizi commerciali hanno già dato la loro disponibilità a supportare il progetto. Per sostenere il progetto è possibile contattare la Svs di Livorno via email: livornocentro@pubblicaassistenza.it.

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Assistenza, Cesvot

Stampa Stampa