:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

In primo piano:
European drug report 2016

31/05/2016

Stampa Stampa

Meningite, vaccinazione gratuita in tutta la Toscana

L’assessore Saccardi: “"La decisione di estendere la vaccinazione gratuita a tutti i soggetti fra 20 e 45 anni, in tutte le Asl è stata presa perché vogliamo essere sicuri di proteggere meglio tutti”

27 gennaio 2016

FIRENZE - Verrà estesa anche alle Asl di Grosseto, Livorno e Siena la vaccinazione gratuita contro il meningococco C per le persone tra 20 e 45 anni. A Grosseto, dove si è verificato un caso nei giorni scorsi, la vaccinazione è già partita negli ambulatori Asl, da lunedì 1° febbraio sarà effettuata anche dai medici di famiglia. Per Livorno e Siena, dove finora non si sono verificati casi di infezione da meningococco C, sarà necessario attendere una specifica delibera, che verrà approvata nella prossima seduta di giunta.

"La decisione di estendere la vaccinazione gratuita a tutti i soggetti fra 20 e 45 anni, in tutte le Asl, - spiega l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi - è stata presa perché vogliamo essere sicuri di proteggere meglio tutti. Già in questi ultimi mesi abbiamo vaccinato gratuitamente gli studenti oltre i 20 anni che frequentano l'Università di Pisa venendo da altre città. Ora, estendendo la vaccinazione a tutte le Asl, diamo una copertura a tutta la regione. E, come sempre, chiediamo collaborazione anche ai medici di famiglia". Fino all'approvazione della delibera, comunque, nelle province di Livorno e Siena potranno essere vaccinate gratuitamente solo le persone fino a 20 anni, e quelle tra 20 e 45 che documentino una "pendolarità" per motivi di studio o di lavoro con le zone dove si sono verificati casi di meningite.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa