:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

In primo piano:
European drug report 2016

31/05/2016

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Migranti e famiglie con disabilità oggi in primo piano: dalle comunità di stranieri che vivono sulle nostre montagne al "dopo di noi" dei fratelli disabili. Arriva domani a Roma la prima famiglia con il corridoio umanitario delle associazioni

03 febbraio 2016

 

Newsletter 3/02/2016

Cura dei boschi e allevamenti, 850 mila stranieri popolano le nostre montagne. Dai cinesi della Val Pellice ai romeni nel Casentino, gli stranieri che vivono sulle Alpi e sugli Appennini sono tanti. E quasi sempre è grazie a questi "Montanari per forza" se intere valli non si sono spopolate. Ne parla la rivista Dislivelli. 

Il "Dopo di noi" in casa con i fratelli disabili. Appello di una mamma: la legge lo preveda. Marina Cometto, che già aveva chiesto di considerare il “dopo di noi a domicilio”, oggi rilancia: “Mia figlia non sa parlare, ma con gli occhi esprime la serenità di tornare a casa. I suoi fratelli vogliono occuparsi di lei, ma lo Stato deve sostenerli”.

"Adotta un danese", l’ironia africana contro le politiche europee sui migranti. “Migliaia di anziani danesi hanno bisogno di una nuova casa, Africa apri il tuo cuore”. È l’appello del fondatore della fantomatica Adopt-a-Dane-Foundation, nel video prodotto dalla radio danese DR-P3 e dall’organizzazione umanitaria Danmarks Indsamling, e diventato virale in pochi giorni.

La diplomazia dell'hummus: a Tel Aviv sconto se il cibo è condiviso da arabi e israeliani. L'idea è di Kobi Tzafrir, ebreo israeliano: “I giornali, le televisioni, i social network parlano continuamente di estremisti, e sembra che qui tutto sia brutto e pericoloso. Voglio dimostrare che non è così: generalizzare è sbagliato”

La vita di un gruppo di amici down,"sognando Gianni Morandi". Trenta minuti per raccontare la vita di un gruppo di ragazzi Down con la passione per la musica, soprattutto quella di Gianni Morandi. Al via una campagna di crowdfunding per la realizzazione del progetto, promosso dalla bolognese Associazione d’iDee

Dall'Iran all’Italia, il "Muro della gentilezza" arriva anche a Parma. Un filo appeso a un muro, con sacchetti contenenti indumenti, cibo, scarpe, libri, medicinali per i senza dimora e chi è in difficoltà. L’iniziativa di solidarietà del basso partita dall'Iran sbarca in Emilia, a Parma. Con un invito: “Amico vigile...Tolasudolsa”

AUDIOAl via in Giappone i Mondiali di calcio per persone con disagio psichico. Giocare a calcio per vincere il disagio psichico: sono dodici i ragazzi selezionati per partecipare ai Mondiali di calcio per persone con disturbi mentali, che si terranno dal 23 al 29 febbraio a Osaka, in Giappone. Vestiranno la maglia azzurra e contenderanno la Coppa a nazionali provenienti da tutto il mondo

Migranti, arriva la prima famiglia con il corridoio umanitario delle associazioni. Previsto per domani a Fiumicino l'arrivo dei siriani, grazie al corridoio umanitario organizzato da Sant'Egidio, Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese. Impagliazzo: "La porta e' finalmente aperta". Altre famiglie stanno facendo il loro riconoscimento e fornendo le impronte digitali in Libano. (Area Abbonati)

Migranti, Stengel: accogliere rifugiati è un obbligo della democrazia (Area Abbonati)
Migranti, Bubbico: sistemi unitari e accordi bilaterali per la sicurezza (Area Abbonati)
Migranti, l'Europa richiama Atene: più controlli alla frontiere (Area Abbonati)

Crescono le mamme sole con più figli sotto sfratto. Sono sempre di più a Milano, dove comune e terzo settore mettono in campo risposte in residenze sociali temporanee far fronte al fenomeno. L'assessore Majorino: "Abbiamo trovato soluzioni più idonee, usando meglio gli spazi pubblici e privati disponibili in città". (Area Abbonati)

Opg, ancora 4 strutture "superstiti" e 164 internati. “Serve un commissario”. I numeri sono contenuti nella Relazione al Governo: la presenza più rilevante a Montelupo Fiorentino con 48 persone, seguito da Aversa e Barcellona Pozzo di Gotto. StopOpg: "Ritardo accumulato per responsabilità delle regioni inadempienti si somma ora a quello del Governo". (Area Abbonati) 

Migranti, via al nuovo decreto flussi: 30 mila quote previste. Domande da oggi fino al 31 dicembre. La maggior parte delle quote riguarda la conversione dei permessi di soggiorno; 13 mila i posti per gli stagionali. Critica la Uil: “Serve programmazione triennale, questi minidecreti non risolvono il problema dell’immigrazione irregolare” (Area Abbonati)

ALTRE NEWS DALLE REGIONI (Area Abbonati)
LOMBARDIA. Centomila studenti nei progetti di educazione alle legalità
EMILIA-ROMAGNA. Azzardo, un aiuto alle famiglie dei giocatori patologici
LAZIO. Caregiver familiari a Montecitorio per informare i parlamentari
LOMBARDIA. La guida dei notai sulle nuove norme sulla filiazione
UMBRIA. "Acortodilibri", concorso di "corti che raccontano le biblioteche"

In calendario per domani 
Roma - Compendio SIC sanità in cifre 2014 - Conferimento "Premio 60 e più" 
Roma - Riprendiamo il cammino delle idee: costruire nuovi percorsi di inclusione lavorativa delle persone con disabilità
Roma - Dislessia: un approccio digitale integrato

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa