:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Meningite in Toscana, Saccardi: “In arrivo 150 mila dosi”

L’assessore regionale alla salute: Li distribuiremo il più possibile, anche ai medici di medicina generale, per ampliare al massimo la disponibilità e far fronte a tutte le richieste della popolazione"

12 febbraio 2016

FIRENZE - "I vaccini ci sono. Entro questo fine settimana, al massimo lunedì, saremo in grado di metterne immediatamente sul mercato 150mila dosi che già sono state reperite e che Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, ha certificato in tempi rapidissimi. Li distribuiremo il più possibile, anche ai medici di medicina generale, per ampliare al massimo la disponibilità e far fronte a tutte le richieste della popolazione". Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi.

"Ci siamo riusciti – ha aggiunto Saccardi - anche grazie a un perfetto meccanismo di collegamento tra Regione e organismi nazionali che stanno al nostro fianco per rendere più rapide tutte le procedure. Adesso saremo in grado di aumentare anche i punti in cui si fanno le vaccinazioni e ridurre un po' le liste d'attesa che comunque sono in termini accettabili se si considera l'impennata di richieste. Bisogna avere solo un po' di pazienza. Ricordo che la vaccinazione è attiva da aprile 2015 e oggi naturalmente si percepisce di più il fatto che siamo di fronte a una situazione di potenziale pericolo. Ma bisogna ripetere che non siamo di fronte a un'epidemia né a una situazione di forte allarme sociale e che la Regione sta facendo l'invito a vaccinarsi perché vogliamo investire moltissimo sulla prevenzione."

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa