:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

La "malaccoglienza" dei migranti costa un miliardo; la stazione Termini perde Pantaleo, artista di strada e "barbone d'altri tempi"; cure e ascolto per i braccianti stranieri di Rosarno; sono circa 190 mila i sordociechi in Italia, il 60% è confinato in casa... I temi di oggi in primo piano

25 febbraio 2016

Newsletter 24/02/2016

Alberghi, ristoranti, casolari: la “malaccoglienza” dei migranti costa un miliardo. Strutture inadeguate, personale impreparato, rischio sfruttamento. La campagna LasciateCientrare insieme a Libera e Cittadinanzattiva denuncia come si gestisce oggi l’accoglienza in Italia nel dossier InCastrati: “Soluzioni tampone e di comodo, mentre manca un piano nazionale” 

La stazione Termini perde Pantaleo, artista di strada e "barbone d'altri tempi". Ottantuno anni, di cui gli ultimi 30 vissuti in strada, Pantaleo aveva visto nascere il Binario 95 e, dopo qualche resistenza, aveva iniziato a frequentarlo. E' morto in ospedale, prima di essere trasferito in Rsa. Il ricordo di Radicchi: “Binario 95 nacque insieme a lui, davanti a una tazzina di caffè in una bar della stazione”

Rosarno, "buonasera amico mio!": cure e ascolto per i braccianti stranieri. Per il terzo anno il progetto “Terragiusta” di Medici per i diritti umani fornisce assistenza sanitaria e orientamento legale ai migranti che raccolgono agrumi nella piana di Gioia Tauro. E dopo se ne vanno sollevati, e consapevoli dei diritti che la legge italiana riconosce

Morte Regeni, in 200 al sit-in davanti all’ambasciata egiziana. I manifestanti: “Non accetteremo un ingiusto tentativo di screditare Giulio o ipotesi fantasiose sulla sua fine. Chiediamo la verità, non accetteremo versioni di comodo" 

Un osservatorio permanente sull'islamofobia: la proposta. Convegno "Terrorismo e islamofobia". A lanciarla il magistrato Nicola Quatrano e il direttore del gruppo Gesco Sergio D'Angelo. Abdullah Massimo Cozzolino, imam della moschea di piazza Mercato e membro della Confederazione islamica italiana: "In Campania aumentano i musulmani"

Decathlon, via le barriere dal percorso per ciechi. Raccolta la segnalazione di alcuni giorni fa del negozio di Fiumicino: ora il percorso per i clienti con disabilità visiva è libero da ostacoli e anche la manovra in carrozzina non è più complicata. Le barriere si possono eliminare. E anche velocemente

Il flop della formazione dei migranti in patria: 3 milioni per appena 213 lavoratori. Dovevano essere uno strumento per formare all’estero i lavoratori stranieri pronti a lavorare nelle imprese italiane, ma nei sono stati un vero e proprio flop. Tra lungaggini burocratiche e vere e proprie truffe. Ma altrove funzionano (Area abbonati) 

Sono circa 190 mila i sordociechi in Italia, il 60% è confinato in casa. Inedita fotografia scattata dall’Istat e promossa dalla Lega del Filo d’Oro. Il rapporto parla di 189 mila persone affette da problematiche legate sia alla vista che all’udito: fino ad ora le cifre parlavano al massimo di 11 mila. Il 64,8% dei sordociechi è donna, l’87,9% ha più di 65 anni  (Area abbonati)
Sordociechi: la metà presenta una disabilità motoria, il 40% mentale (Area abbonati)

Riforma terzo settore, il Forum protesta: "Non ci siamo". In Commissione al Senato presentati i pareri del relatore e del governo sugli emendamenti agli articoli 1, 2 3 e 5. “Sconcerto” del portavoce Barbieri: “Pareri negativi su molte nostre proposte”. Problemi soprattutto sull'autofinanziamento e sulla valorizzazione del volontariato: “Pensiamo a forme di mobilitazione” (Area abbonati)

Mafia capitale. Gabrielli al congresso Legacoopsociali: “Guasto prodotto è immenso”. Primo incontro pubblico dopo l’inchiesta "Mondo di mezzo" tra il prefetto di Roma e Legacoopsociali in occasione del secondo giorno dell’Assemblea dei delegati. Lusetti: "Non identificare Mafia capitale con le cooperative, ma con le persone" (Area abbonati)
Welfare, Poletti: le politiche sociali collaborino con le associazioni (Area abbonati)

Notai volontari in carcere e in parrocchia: “Entro 2 anni in tutta Italia”. E l’obiettivo dell’Associazione italiana notai cattolici a cui aderiscono 440 profesionisti. Una quindicina le convenzioni stipulate in 8 mesi, a cui si aggiungono da oggi quelle siglate con gli istituti di Orvieto e Spoleto. Cresce anche l’impegno nelle parrocchie. Cogliandro: “Ne firmiamo quasi una al mese ormai. C’è molta voglia di fare” (Area abbonati)

ALTRE NEWS DALLE REGIONI (Area abbonati)
LAZIO. Anziani e disabili maltrattati, proposta di legge sugli educatori
TOSCANA. Sappe: a Lucca detenuto muore in cella, situazione allarmante
LOMBARDIA. Piano antifreddo, circa 3 mila senza dimora assistiti a Milano
EMILIA-ROMAGNA - “Tutti per uno” contro il degrado della zona più multietnica di Bologna 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa