:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Nuovo Isee, le famiglie dei disabili vincono il ricorso: l'indennità non è reddito; corridoi umanitari, arrivati a Roma 93 rifugiati siriani; 30 milioni di europei soffrono di malattie rare; Ong, il 92 per cento degli operatori è precario... I temi di oggi in primo piano

29 febbraio 2016

Newsletter 29/02/2016

Nuovo Isee, le famiglie dei disabili vincono il ricorso: l'indennità non è reddito. Il Consiglio di Stato respinge il ricorso presentato dal Governo contro le sentenze del Tar: “indennità di accompagnamento e tutte le forme risarcitorie non servono a remunerare, ma a a compensare inabilità”: quindi non possono essere conteggiate come reddito. Bonanno: “Davide ha vinto contro Golia, in Italia esiste ancora la giustizia” 

Corridoi umanitari, arrivati a Roma 93 rifugiati siriani. "E' il volto bello dell'Italia". La più anziana ha 71 anni, il più piccolo pochi mesi: sono 24 le famiglie arrivate stamattina a Fiumicino nel progetto di corridoi umaitari promosso da Sant'Egidio, Tavola valdese e Chiese evangeliche. "Oggi vediamo il volto di un'Italia che accoglie". I profughi verranno accolti in Lazio, Emilia Romagna, Trentino e Piemonte. 

Poco comuni ma numerose, 30 milioni di europei soffrono di malattie rare. In oltre 80 paesi si celebra la giornata delle patologie che colpiscono non più di 1 persona su 2 mila. Ne esistono quasi 8 mila tipi diversi. Per ricevere una diagnosi c'è chi aspetta dai 5 ai 30 anni e la spesa annua per le cure supera in media i 2.500 euro 

Ancora un attentato contro Tiberio Bentivoglio, l’uomo che non si piega al racket. Ieri a Reggio Calabria un incendio ha distrutto il negozio di articoli sanitari del commerciante e testimone di giustizia che da 24 anni subisce continue intimidazioni ed è stato anche ferito in un attentato 

Disabilità, la denuncia: "Bagno accessibile, ma per la chiave serve una telefonata". Andrea, 52 anni, disabile a causa di un grave incidente sul lavoro, racconta l'episodio accaduto al Porto di Ostia: “Sono stato costretto a usare il bagno per normodotati. Ma mi sembra assurdo che nel 2016 ci troviamo davanti a queste cose primitive" 

"Formica d'oro" a don Patriciello e Giusy Nicolini: esempi positivi d'impegno sociale. Il Forum Terzo Settore Lazio premia per il 2016 il Sindaco di Lampedusa, "Personalità dell’Anno", e don Maurizio Patriciello, animatore dei comitati della Terra dei Fuochi in Campania 

DAI BLOG/Il sindaco perfetto per Roma? Non esiste. Piccola guida per accontentarsi. Onesto ma non ingenuo, coerente ma non rigido, carismatico come Obama, efficiente come Merkel, deciso come Putin e bello come Trudeau… Il fatto è che vogliamo la luna e invece dobbiamo scegliere tra le persone che esistono, con i loro limiti e debolezze

FUMETTILa mafia raccontata a fumetti: dai "padrini" agli "eroi" che la combattono. A Cosenza, presso il Museo del fumetto, la mostra "Mc Mafia", ricca vetrina sul fenomeno criminale e sull’impegno della società civile dal dopoguerra a oggi. Raccoglie 90 opere originali di oltre 40 autori, dalle storie fantastiche di Dylan Dog alla reale esperienza di don Diana, Peppino Impastato, Falcone e Borsellino

Malattie rare, le ragazze "Roki" chiedono di scegliere la propria maternità. Nella giornata “rara”, l'associazione delle donne con sindrome di Rokitansky, nate senza utero né vagina, intervengono nel dibattito sulla maternità surrogata: “Vogliamo essere ascoltate anche noi. E sostenute in percorsi di maternità o adozione”. In Italia circa 100 donne colpite dalla sindrome (Area abbonati)
Malattie rare, ecco iniziative per la nona giornata mondiale (Area abbonati)
Malattie rare, nasce la rete internazionale per lo scambio conoscenze (Area abbonati)
Malattie rare, diritto al lavoro per le persone colpite dalla Sindrome X Fragile (Area abbonati)

Migranti e religioni: Islam componente importante, ma nessuna "invasione". Le anticipazioni del Dossier immigrazione dell’Idos, da cui risulta chiaramente infondata la paventata “invasione religiosa”. I cristiani sono quasi 2 milioni e 700 mila, i musulmani più di 1 milione e 600 mila, i fedeli di religioni orientali (induisti, buddhisti, sikh e altri) più di 330 mila, gli ebrei circa 7 mila (Area abbonati)
Dossier immigrazione: nel 2050 aumenteranno del 73% i musulmani nel mondo (Area abbonati)

Ong, il 92 per cento degli operatori è precario. Analisi dei primi dati pubblicati dal portale Open-cooperazione. La maggioranza di chi segue progetti all'estero ha "contratti locali". I cooperanti guadagnano da un minimo di 10 mila euro all'anno lordi a oltre 65 mila. Nel 2014 raccolti 236,7 milioni di euro, la maggior parte da fondi pubblici. (Area abbonati)

ALTRE NEWS DALLE REGIONI (Area abbonati)
LOMBARDIA. Azzardo, un app che aiuta a capire che "vinci solo quando smetti"
EMILA-ROMAGNA - "Divenire", incontri sui valori delle nuove generazioni
CALABRIA. Intimidazione a Bentivoglio, "servono gesti concreti"
LAZIO. Cyberbullismo, la campagna di prevenzione sbarca all'Umberto I 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa