:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

In primo piano:
European drug report 2016

31/05/2016

Stampa Stampa

Giocare a calcio camminando, il nuovo sport lanciato dalla Uisp

Si chiama ‘Calcio camminato’ ed è pensato soprattutto per gli anziani. In caso di corsa, l’arbitro ferma il gioco e dà una punizione agli avversari. Oggi la presentazione a Firenze

15 marzo 2016

FIRENZE – Si chiama ‘Calcio camminato’, oppure ‘Walking football’. E’ un nuovo modo di vivere e interpretare il calcio, un calcio pensato soprattutto per gli anziani, dove i calciatori giocando camminando, senza correre. In caso di corsa, l’arbitro ferma il gioco e dà un calcio di punizione agli avversari. In campo due squadre da 6 giocatori ciascuna. Uisp sta lanciando questa nuova disciplina in tutta Italia ed oggi c’è stata la presentazione a Firenze. In campo anche Gianni Mura ed Eraldo Pecci in maglia gialla, di fronte alla squadra in casacca blù con il presidente Uisp Vincenzo Manco.

Come è nata l’idea del calcio camminato? “Anche in questo caso si è trattato di un’idea nata in Inghilterra che noi abbiamo importato ed adattato alla nostra visione di sport sociale e per tutti – dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp - La novità è questa: si cammina anziché correre, così non si perde il gusto del bel gesto atletico o del tocco di classe e allo stesso tempo non si rischia niente. Né traumi, né stiramenti. Si gioca tutti insieme, gli over 50 sono a casa loro e potranno tornare a calzare gli scarpini”. 

Le attività stanno partendo in molti Comitati Uisp italiani e l’idea sta riscontrando un entusiasmo crescente. Ci sono già appuntamenti stabili e settimanali a Bologna, mentre a Reggio Calabria, Taranto, Firenze, Enna, Perugia e Rovigo sono in programma i primi Tornei promozionali, così come in varie località della Toscana, della Lombardia, del Trentino, del Veneto e delle Marche. Per la “Festa del papà” tornei il 19 e 20 marzo ad Udine e in Valle Susa. Per il fine settimana festivo del 22 e 25 aprile sono previste Feste di avvio del Calcio camminato-Walking football a Bolzano, nella provincia di Torino e nel resto del Piemonte. 


© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa