:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

In primo piano:
European drug report 2016

31/05/2016

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Migranti, il 3 ottobre sarà la Giornata della memoria; barboni in casa, tra rifiuti e solitudine; nella "casa passiva" si vive senza petrolio; rifugiati, quando il comune accoglie; gara di solidarietà per l'Ostello dei senza dimora... I temi oggi in primo piano

16 marzo 2016

 

Newsletter - 16/03/2016

Migranti, il 3 ottobre sarà la Giornata della memoria. Il Senato approva: celebrata nel giorno dell’anniversario della tragedia di Lampedusa in cui persero la vita 368 migranti. Per l'Unhcr oltre 8 mila persone sono morte in mare, circa 450 solo nei primi mesi del 2016. Le reazioni.

Barboni in casa, tra rifiuti e solitudine: "fenomeno in crescita". La cooperativa sociale Cotrad che insieme ad altre dieci ha portato avanti il "Progetto X" per contrastare il "barbonismo domestico" a Roma, concluso a novembre 2015, lancia una raccolta fondi per poter continuare ad aiutare le persone in difficoltà.

Malattie rare, quei papà instancabili che affrontano le sfide della quotidianità. In occasione della Festa del papà, gli auguri di Telethon in un video: le storie di diciotto padri che affrontano i problemi di ogni giorno con tenacia. "Ogni minuto nel mondo nascono dieci bambini colpiti da una delle oltre seimila patologie genetiche rare finora conosciute".

Nella "casa passiva" si vive senza petrolio e senza dipendere dall'elettronica. Uno degli esempi di "economia circolare" presentati nella tredicesima edizione di Fa' la cosa giusta, fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili (Milano, 18-20 marzo). Quest'anno +10% di espositori (770 in tutto). Al centro dell'evento un modello di economia che punta alla sostenibilità. 

Dopo l’intimidazione, Tiberio Bentivoglio rinnova la sfida e riapre il negozio. Ha riaperto i battenti a Reggio Calabria la sanitaria Sant’Elia. All’inaugurazione del nuovo negozio tanta gente comune e a numerosi rappresentanti istituzionali. L'imprenditore da 24 anni combatte il racket: “Per la prima volta ho visto tante persone mettersi in gioco”.

"Cravatte solidali" per aiutare i disoccupati a trovare lavoro. Nicolas, Yann e Jacques-Henri hanno fondato a Parigi un'associazione di volontariato che aiuta i disoccupati ad orientarsi nei colloqui di lavoro: raccolgono abiti professionali usati (giacche, cravatte, scarpe e tailleur) e seguono i curriculum. Ogni anno aiutano più di 300 persone.

Dislessia, ecco come combattere il mobbing in ufficio. Si chiama “Dsa progress for work” il progetto realizzato in collaborazione con le università di Modena e Reggio Emilia. La prima azienda ad aderire è stata la Ibm Micron, il cui personale verrà formato a riconoscere e valorizzare punti di forza dei lavoratori interessati dal disturbo.

Rifugiati, quando il comune accoglie. "Così abbiamo salvato l’economia locale". Dall’emergenza Nord Africa i comuni della Val Camonica si sono messi in rete per un progetto di microaccoglienza e integrazione dei profughi. E’ nata così “La valle accogliente” un fortino che resiste alle pressioni politiche antirifugiati. Erba: "Abbiamo creato posti di lavoro e aiutato gli esercenti locali, tutto questo a costo zero". (Area abbonati
Migranti, le associazioni scrivono a Renzi: no ai respingimenti collettivi (Area abbonati
Migranti, commissione Ue: ecco perché l'accordo con Turchia è legale (Area abbonati

Gara di solidarietà per l'Ostello dei senza dimora: raccolti 295 mila euro. Traguardo importante per la campagna di Fs Italiane e Caritas sui treni e nelle stazioni a favore della nuova struttura, adiacente alla Termini, che offre servizi essenziali agli homeless e persone in difficoltà. Scelto a dicembre dal Papa come varco giubilare. (Area abbonati)  

Rom, a confronto i candidati sindaco di Roma: l'agenda della 21 luglio. L’associazione invita i candidati ad un confronto pubblico il 23 marzo a Palazzo Valentini. Ai candidati verrà consegnata un’agenda di proposte, tra cui quella dell’uso di una terminologia appropriata. “Villaggio o campo è vuoto semantico. La definizione corretta è quella dell’Onu”. (Area abbonati

ALTRE NEWS DALLE REGIONI (Area abbonati
LAZIO. Giorno del dono: torna il video-contest per gli studenti italiani
SICILIA. Palermo, l'Alzheimer Caffè : il servizio cerca continuità
CAMPANIA. Napoli, capitale della cultura della donazione di sangue
LAZIO. Un festival dedicato alle famiglie che cambiano 

DOMANI IN CALENDARIO
Roma - I minori stranieri non accompagnati: accoglienza e inclusione
Bologna - Assistenza domiciliare a persone in stato di disabilità grave 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa