:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Premio l’Anello debole: sono 248 i video e audio cortometraggi in concorso

Provengono da 12 paesi. Il numero si avvicina al record del 2014 (268). I corti saranno selezionati a partire da questo week-end dalla Comunità di Capodarco. I vincitori dell’edizione 2016 proclamati il 25 giugno durante il Capodarco L’Altro Festival

14 aprile 2016

Il pubblico presente alla serata del 23 giugno 2015 dedicata al regista Garrone
Premio anello debole  - platea del 23 giugno 2015

CAPODARCO DI FERMO – Sono 248, provenienti da 12 paesi del mondo, i cortometraggi sui temi sociali e ambientali in concorso per il premio L’anello debole 2016. Il numero si avvicina al record del 2014 (268) e supera ampiamente l’edizione dello scorso anno (188).

La selezione dei video e degli audio comincerà in questo week-end per concludersi a fine aprile e  sarà svolta da una commissione costituita dalla Comunità di Capodarco di Fermo. Alla fine di questo lavoro saranno determinati i numeri esatti dei partecipanti nelle 6 sezioni del premio: audio cortometraggi (da 3’ a 25’); video cortometraggi della realtà (entro 30’), video cortometraggi di fiction (entro 30’), video Cortissimi della realtà (da 1’ a 6’), video Cortissimi di fiction (da 1’ a 6’), video “Ultracorti”.

Sarà poi concesso tutto il mese di maggio alla giuria di qualità per la scelta delle opere finaliste, tra le quali, dopo la valutazione di una giuria popolare, verranno proclamate le vincitrici il 25 giugno prossimo, nella serata finale del Capodarco L’Altro Festival, nella cornice della terrazza sul mare della Comunità di Capodarco di Fermo (nelle Marche).

La giuria di qualità è composta da 18 personaggi di rilievo nell’impegno sociale, nel cinema e nella comunicazione: Giancarlo Santalmassi (presidente), Vinicio Albanesi, Giovanni Anversa, Claudio Astorri, Antonella Cappabianca, Massimo Cirri, Pino Corrias, Daniela De Robert, Paolo Iabichino, Valerio Mastandrea, Gianluca Nicoletti, Andrea Pellizzari (direttore artistico), Daniela Persico, Fabio Rimassa, Andrea Segre, Daniele Segre, Corrado Virgili, Dario Zonta. Rispetto allo scorso anno le novità sono l’attore Valerio Mastandrea e il pubblicitario Paolo Iabichino.

Ai premi  “ordinari” si aggiungeranno nella presente edizione due riconoscimenti speciali: quello per il migliore “web-doc”, scelto dalla giuria sia in base a segnalazioni esterne che in base a proprie ricerche; e il premio“Corto giovani”. Bandito in collaborazione con il premio letterario “Coop for words” di Coop Adriatica 3.0.

Informazioni: tel. 0734 681001, info@capodarcolaltrofestival.it.

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Valerio Mastandrea, Massimo Cirri, Capodarco l'Altro Festival, Giancarlo Santalmassi, Andrea Pellizzari, Premio L'anello debole, Comunità di Capodarco, Don Vinicio Albanesi, Gianluca Nicoletti

Stampa Stampa